Jociel Ferreira da Silva

calciatore brasiliano
Ciel
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 179 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Ittihad Kalba
Carriera
Squadre di club1
2003-2005 Santa Cruz ? (?)
2006 Salgueiro ? (?)
2006 Icasa ? (?)
2007 Ceará ? (?)
2007 Busan I'Park 13 (1)
2008 Ceará 21 (4)
2008 Villa Rio 0 (0)
2008 Fluminense 7 (0)
2009 América de Natal 0 (0)
2009 Ceará 1 (0)
2009-2010 Paços de Ferreira 10 (0)
2010 Corinthians Alagoano ? (?)
2010 ASA 21 (14)
2010-2013 Al Shabab 51 (27)
2013-2016 Al-Ahli 25 (11)
2016 Ceará 1 (0)
2016- Ittihad Kalba 7 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 settembre 2014

Jociel Ferreira da Silva, meglio noto come Ciel (Caruaru, 31 marzo 1982), è un calciatore brasiliano, attaccante del Ittihad Kalba.

CarrieraModifica

Ciel iniziò la sua carriera nella squadra brasiliana del Santa Cruz. Dopo aver militato nel Salgueiro, nell'Icasa e nel Ceará nel 2007 si trasferì in Corea del Sud al Busan I'Park. Tornato al Ceará trovò molto spazio nella rosa titolare, collezionando solo 21 presenze e realizzando 4 gol in campionato con la squadra di Fortaleza.

All'inizio della stagione 2009-2010 il giocatore si trasferì in Portogallo nella squadra del Paços de Ferreira, in cui in una stagione riuscì a totalizzare 10 presenze e nessun gol, così con l'apertura della sessione invernale del calciomercato, Ciel si trasferì nuovamente in Brasile, prima al Corinthians Alagoano e poi ad Arapiraca nel ASA, una squadra che milita nel Campeonato Brasileiro Série B, dove riesce a trovare spazio nel'11 titolare riuscendo a realizzare 14 goal in 21 presenze. Alla fine della stagione si trasferì nell'Al Shabab, squadra degli Emirati Arabi Uniti dove rimane fino al 2013 anno in cui si trasferisce in nell'altra squadra di Dubai dell'Al-Ahli Club[1]. .

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2010-11, 2013-14
2013-14, 2015-16
2014

Competizioni internazionaliModifica

2011

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica