Apri il menu principale

Futebol Clube Paços de Ferreira

club calcistico portoghese
Paços de Ferreira
Calcio Football pictogram.svg
Os Castores (i castori), Os Pacenses (quelli di Paços)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Giallo con angolo verde.png Giallo
Dati societari
Città Paços de Ferreira
Nazione Portogallo Portogallo
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Portugal.svg FPF
Campionato Primeira Liga
Fondazione 1950
Presidente Portogallo Carlos Barbosa
Allenatore Portogallo Vítor Oliveira
Stadio Estádio da Capital do Móvel
(5.172 posti)
Sito web www.fcpf.pt
Palmarès
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire il modello di voce

Il Paços de Ferreira o Paços Ferreira, ufficialmente denominato in portoghese Futebol Clube Paços de Ferreira, è una società calcistica portoghese con sede nella città di Paços de Ferreira. Gioca nella Segunda Liga, la seconda divisione del campionato portoghese.

Fondato nel 1950 come Futebol Clube Vasco da Gama, il club ha vinto tre campionati portoghesi di seconda divisione.

Nella stagione 2012–13 la squadra si classifica terza e si qualifica per i preliminari di Champions League 2013-14 per la prima volta nella sua storia. Viene tuttavia eliminata nei preliminari dallo Zenit San Pietroburgo e retrocede in Europa League dove viene sorteggiata nel girone con Fiorentina, Dnipro e Pandurii.

Disputa le partite interne nell'Estádio da Capital do Móvel (5.172 posti). I colori sociali sono il giallo e il verde. I calciatori sono soprannominati Os Castores (I Castori).

StoriaModifica

PrimordiModifica

Originariamente il club, negli anni trenta si chiamava Sport Club Pacense. La squadra giocò per circa due decenni senza alcun riconoscimento ufficiale fino all'inserimento nelle divisioni riconosciute più basse nel 1950, col nome di Futebol Clube Vasco da Gama. Solo successivamente il club cambiò assetto, colori e sociali e assunse finalmente l'attuale denominazione, Futebol Clube Paços de Ferreira.

Permanenza nelle serie inferioriModifica

Il primo match col nome corrente fu disputato il 19 novembre 1950, nel quale batterono il Lousada 2–1. Agostinho Alves fu il primo marcatore della storia del Pacenses. Il club giocò nella terza divisione regionale dal 1956–57, giungendo prima. Il simbolo della squadra fu creato nel 1961–62, ed è tuttora invariato.

La storia del periodo per il club fu contraddistinta da promozioni e retrocessioni piuttosto frequenti. Partita rimasta nella storia fu quella vinta il 17 giugno 1973 con il Perosinho per 3–0. Un anno dopo vinsero nuovamente la terza divisione portoghese il 14 giugno 1974, dopo aver battuto la Estrela de Portalegre. Uomo chiave della partita fu Mascarenhas.

Approdo in Primeira e storia recenteModifica

Dopo aver raggiunto la massima serie durante gli anni '90, il Paços retrocesse nuovamente nel 2003–04, tornando molto presto in Primeira e raggiungendo il sesto posto nel 2006-2007, qualificandosi alle qualifiche per la Coppa UEFA, prima partecipazione europea in assoluto, sotto la guida di José Mota. Tuttavia non riuscirono ad accedere alla fase finale in quanto estromessi con un totale di 1-0 dall'AZ Alkmaar.[1]

Nonostante la partecipazione europea, la stagione 2007–08 fu molto negativa, con il Paços che giunse ultimo e che sarebbe stato retrocesso se non fosse scoppiato lo scandalo che costò l'esclusione dalla massima serie al Boavista. Nel campionato successivo, già senza il manager Mota, la squadra raggiunse un buon traguardo: un comodo piazzamento al decimo posto, ma soprattutto una nuova qualificazione in Europa come vicecampioni della Coppa di Portogallo, grazie alla sconfitta in finale per 1-0 con i campioni del Porto.[2] I club si incontrarono nuovamente l'agosto successivo per la Supercoppa, vinta dal Porto 2-0.[3]

Il Paços entrò nei preliminari della UEFA Europa League 2009-2010, precisamente nella seconda tornata, dove sconfissero i moldavi dello Zimbru Chisinau ma non riuscirono a ripetersi con gli israeliani dello Bnei Yehuda nell'ultima fase.[4]

Il maggior risultato storico del Paços è avvenuto nella stagione 2012–13, dove la squadra ha raggiunto in maniera sorprendente il terzo posto in campionato, qualificandosi ai preliminari della UEFA Champions League 2013-2014. Il risultato è stato notevole se si considera che i castori hanno saputo terminare la stagione sopra squadre ben più blasonate e gettonate come Sporting Braga e Sporting CP. Il club era sotto la guida di Paulo Fonseca, che a fine stagione ha lasciato la squadra per allenare il Porto, rimpiazzato da Costinha.[5] Gli uomini di Costinha sono stati sorteggiati contro lo Zenit San Pietroburgo per il preliminare, perdendo pesantemente in casa per 4-1.

Nella Primeira Liga 2017-2018 conclude al penultimo posto con solo 30 punti totalizzati; retrocede quindi in Segunda Division nella stagione 2018-2019.

OrganicoModifica

Rosa 2018-2019Modifica

Aggiornata al 1º febbraio 2019.

N. Ruolo Giocatore
1   P Carlos Henriques
2   D Marco Baixinho
3   D Rui Correia
5   D Paulo Henrique
6   D Bruno Teles
7   A Wágner
9   A Uilton
12   C Pedrinho
13   D Bruno Santos
14   D Marcos Valente
16   A Barnes Osei
19   C Rafael Barbosa
N. Ruolo Giocatore
20   A Sodiq Fatai
21   C Christian
22   C Luíz Carlos
23   P Marco Sousa
24   C Mohamed Diaby
40   D Junior Pius
75   D Nininho
87   P Ricardo Ribeiro
89   A Elves Baldé
90   C Paul Ayongo
99   A Douglas Tanque
  A Nathan Júnior

Rose delle stagioni precedentiModifica

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1990-1991, 1999-2000, 2004-2005, 2018-2019
1973-1974

Altri piazzamentiModifica

Terzo posto: 2012-2013
Finalista: 2008-2009
Semifinalista: 2002-2003, 2012-2013
Finalista: 2010-2011
Finalista: 2009

Statistiche e recordModifica

Statistiche nelle competizioni UEFAModifica

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2018-2019.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
UEFA Champions League 1 2 0 0 2 3 8
Coppa UEFA/UEFA Europa League 3 12 1 5 6 2 11

Storia recenteModifica

Di seguito è riportata la tabella con i piazzamenti del Paços de Ferreira in campionato e in Coppa, a partire dal 1990:

Stag. Serie Pos. G V N P GF GS Pt. Coppa Note
1990-1991 2H 1 38 21 9 8 52 34 51 promosso
1991-1992 1D 12 34 10 9 15 31 45 29
1992-1993 1D 10 34 10 11 13 35 44 31
1993-1994 1D 16 34 7 12 15 31 49 26 retrocesso
1994-1995 2H 4 34 17 8 9 45 28 42
1995-1996 2H 5 34 16 9 9 44 38 57
1996-1997 2H 9 34 11 13 10 39 41 46
1997-1998 2H 13 34 8 17 9 34 39 41
1998-1999 2H 11 34 10 14 10 38 35 44
1999-2000 2H 1 34 19 8 7 56 31 65 promosso
2000-2001 1D 9 34 12 12 10 47 39 48
2001-2002 1D 8 34 12 10 12 41 44 46
2002-2003 1D 6 34 12 9 13 40 47 45 semifinale
2003-2004 1D 17 34 8 4 22 27 53 28 retrocesso
2004-2005 2H 1 34 20 9 5 60 43 69 promosso
2005-2006 1D 11 34 11 9 14 38 49 42
2006-2007 1D 6 30 10 12 8 31 36 42 qualificato in Coppa Uefa
2007-2008 1D 15 30 6 7 17 31 49 25
2008-2009 1D 10 30 8 8 14 33 42 34 finale
2009-2010 1D 9 30 8 11 11 32 37 35
2010-2011 1D 7 30 10 11 9 35 42 41
2011-2012 1D 10 30 8 7 15 35 53 31
2012-2013 1D 3 30 14 12 4 42 29 54 qualificato in Champions League
2013-2014 1D 16 30 6 6 18 28 59 24
2014-2015 1D 8 34 12 11 11 40 45 47
2015-2016 1D 7 34 13 10 11 43 42 49

1D: prima divisione; 2H: Liga de Honra (seconda divisione).

  • Nota stagione 2012-2013: miglior piazzamento mai raggiunto in campionato.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio