Apri il menu principale

Jon M. Chu

coreografo, regista e produttore cinematografico statunitense

BiografiaModifica

È figlio dei proprietari di un famoso ristorante di Los Angeles, il Chef Chu. Suo padre, Lawrence Chu, è un famoso chef.

Jon Chu è stato alunno della USC School of Cinema-Television, di cui è stato presidente del corpo studentesco. Qui ha vinto vari premi come il Grace Award e il Premio Dore Schary.

È stato assunto dalla Sony Pictures per dirigere la loro funzione di Bye Bye Birdie. La Sony Pictures è recentemente tornata in affari con Chu per dirigere una versione aggiornata del film Il grande Gatsby.

Ha debuttato alla regia con When the Kids Are Away, è stato anche il regista di Step Up 2 - La strada per il successo e del film Step Up 3D. Nel 2011 dirige il film Justin Bieber: Never Say Never, mentre nel 2012 dirige G.I. Joe - La vendetta, sequel di G.I. Joe - La nascita dei Cobra. Proprio con G.I. Joe - La vendetta Jon Chu compie il grande salto in produzioni più importanti, dirigendo attori del calibro di Bruce Willis, Arnold Vosloo e Dwayne Johnson. Il 20 marzo 2014 il regista ha annunciato che porterà sullo schermo un altro adattamento cinematografico in live action tratto da una serie animata anni '80, Jem[1].

FilmografiaModifica

RegistaModifica

ProduttoreModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Jason Blum, Scooter Braun Prods & Jon M. Chu Team With Hasbro On 'Jem And The Holograms' Video, Deadline Hollywood, 20 marzo 2014. URL consultato il 22 marzo 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN22473936 · ISNI (EN0000 0000 7140 6228 · LCCN (ENn2009002051 · GND (DE1066406693 · BNF (FRcb15856612c (data) · WorldCat Identities (ENn2009-002051
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema