Jonathan Strange & Mr Norrell

Jonathan Strange & Mr Norrell
PaeseRegno Unito
Anno2015
Formatominiserie TV
Generefantasy, in costume
Puntate7
Durata60 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
RegiaToby Haynes
SoggettoSusanna Clarke
SceneggiaturaPeter Harness
Interpreti e personaggi
FotografiaStephan Pehrsson, Lukas Strebel
MontaggioPeter Christelis, Philip Kloss
MusicheBenoît Charest, Benoît Groulx
ScenografiaDavid Roger, Nicolas Lepage (scenografia), Jo Kornstein (arredamento)
CostumiBarbara Kidd
TruccoEmilie Gauthier (trucco), Joyce Dean (acconciature)
ProduttoreNick Hirschkorn
Produttore esecutivoNick Marston, Tally Garner, Dixie Linder, Justin Thomson-Glover, Patrick Irwin, Matthew Read, Toby Haynes, Peter Harness
Casa di produzioneCuba Pictures, Feel Films, BBC America, Screen Yorkshire, Space, Far Moor
Prima visione
Dal17 maggio 2015
Al28 giuno 2015
Rete televisivaBBC One

Jonathan Strange & Mr Norrell è una miniserie televisiva briatnnica del 2015 di genere fantasy storico-ucronico, scritta da Peter Harness, diretta da Toby Haynes e tratta dall'omonimo romanzo di Susanna Clarke.

TramaModifica

Ambientata in Inghilterra durante le Guerre napoleoniche agli inizi del XIX secolo, la miniserie è un'ucronia. Di fatto, viene mostrata una versione alternativa della storia umana, nella quale la magia esiste ed è nota a tutti, ma non c'è più nessuno in grado di usarla da tre secoli. Tutto però cambia quando si palesa un certo Mr Norrell di Hurtfew Abbey, nei dintorni di York, che afferma di saper usare la magia pratica, dimostrandolo quando riesce ad animare le statue della chiesa di York Minster, facendole muovere e parlare. Il suo servitore John Childermass lo persuade quindi a recarsi a Londra per aiutare il governo inglese nella guerra contro la Francia.

Una volta sul posto, Norrell conosce un influente ministro, Sir Walter Pole, il quale, inizialmente scettico, cambia totalmente idea sulla magia, poiché il mago di Hurtfew Abbey riesce a renderla rispettabile agli occhi suoi e del governo quando, segretamente, evoca un essere fatato, noto come il Gentiluomo, per resuscitare la promessa sposa di Sir Pole, morta poco prima delle nozze. Nel frattempo, il giovane scavezzacollo Jonathan Strange, divenuto da poco un ricco possidente terriero, in seguito alla morte del freddo e odiato padre, e alla ricerca di un impiego rispettabile, come richiesto dalla sua amata Arabella, incontra Vinculus, un mago di strada, il quale, dopo aver già raggiunto ed informato in maniera alquanto rocambolesca Norrell a Londra, rischiando la prigione, avvisa anche Strange: i due uomini sono i due maghi della profezia del leggendario Re Corvo, John Uskglass, padre della magia inglese, e sono destinati a riportarla in auge.

Per questa ragione, Strange decide di diventare un mago e di studiare presso il più esperto Mr Norrell, ma i giochi di potere, gli intrighi politici e, soprattutto, i punti di vista sulla magia diametralmente opposti tra maestro e allievo (il primo intende sradicare del tutto le credenze sulla magia antica del Re Corvo, rendendola moderna, mentre il secondo idolatra sempre più Uskglass, man mano che impara a padroneggiare le arti magiche) porteranno i due su un terreno totalmente diverso da quello che si aspettavano.

EpisodiModifica

Titolo originale Prima TV Regno Unito Prima TV Italia
1 The Friends of English Magic 17 maggio 2015 inedita
2 How Is Lady Pole? 24 maggio 2015
3 The Education of a Magician 31 maggio 2015
4 All the Mirrors of the World 7 giugno 2015
5 Arabella 14 giugno 2015
6 The Black Tower 21 giugno 2015
7 Jonathan Strange & Mr Norrell 28 giugno 2015

Personaggi e interpretiModifica

Personaggi principaliModifica

Personaggi secondariModifica

AccoglienzaModifica

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes la serie detiene una percentuale di gradimento del 91% con un voto medio di 7,71 su 10 basato su 35 recensioni, mentre 634 recensioni del pubblico lo hanno promosso con l'88%. Il giudizio generale sostiene che «Jonathan Strange & Mr Norrell ambienta spettacoli coinvolgenti su una tela incantevole, anche se parte della magia del materiale originale si perde lungo la strada».[1] Su Metacritic ha un punteggio di 73 su 100 basato su 16 recensioni, corrispondente a «recensioni generalmente favorevoli».[2]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Jonatha Strange & Mr Norrell, su rottentomatoes.com. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  2. ^ (EN) Jonathan Strange & Mr Norrell, su metacritic.com. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  3. ^ (EN) CRAFT & DESIGN AWARDS 2015, su rts.org.uk. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  4. ^ (EN) Etan Vlessing, U.S. Shows Dominate Banff Rockie Award Nominations, The Hollywood Reporter, 20 aprile 2016. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  5. ^ (EN) BAFTA Television Craft in 2016, su awards.bafta.org. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  6. ^ (EN) International Press Academy 2015, su pressacademy.com. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  7. ^ (EN) Jonathan Strange & Mr Norrell; Arabella, su visualeffectssociety.com. URL consultato il 14 febbraio 2021.

Collegamenti esterniModifica