Julian Gilbey

regista, sceneggiatore e montatore inglese

Julian Gilbey (Londra, 1º maggio 1979) è un regista, sceneggiatore e montatore britannico.

CarrieraModifica

Gilbey inizia la carriera nel 2002 con l'horror low-budget Reckoning Day, per il quale lavora come attore, fotografo, montatore, addetto al trucco e ai costumi. Nel 2006 scrive, dirige e monta il crime drama Rollin' with the Nines, film che gli valse una nomination ai BAFTA come miglior esordio britannico da regista, sceneggiatore o produttore. Un anno dopo è regista per Rise of the Footsoldier, il maggior successo di Gilbey al botteghino.[1]

Il fratello minore, Will Gilbey, è anch'egli regista e assistente. Nel 2011 hanno diretto e montato insieme il survival thriller A Lonely Place to Die, in cui Julian ha interpretato personalmente la controfigura dei protagonisti nelle scene d'azione in parete.[2] Il film è stato in competizione al Trento Filmfestival 2012 e ha ottenuto riconoscimenti in Canada e al Chicago International Film Festival.[3] Il suo ultimo thriller scritto e diretto in collaborazione col fratello è Plastic. Nel cast principale ritorna Ed Speleers, già protagonista nel precedente film A Lonely Place to Die.[4]

StileModifica

I film di Gilbey rientrano solitamente nei generi crime, action e noir, spesso giocati in un'atmosfera di paura e suspense dove talvolta si raggiungono momenti di alta violenza grafica. Dietro la sceneggiattura si nota spesso l'intento di mostrare la logica della mente criminale opposta ad altre menti criminali. I finali non facilmente prevedibili sono preceduti da una fase di particolare intensità d'azione.[1]

CuriositàModifica

Il bisnonno di Gilbey era l'attore Nigel Bruce.[5]

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Premi e candidatureModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Patricia Dobson, United Kingdom - Rise of the Gilbeys, Screen Daily, 27 febbraio 2007. URL consultato il 22-10-13.
  2. ^ Grandi incontri: Julian Gilbey e Mauro Corona, Trento Film Festival, 2 maggio 12. URL consultato il 22-10-13 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2013).
  3. ^ Montagna e Oriente al Trento Film Festival, A Nord Est di che, 25-03-12. URL consultato il 22-10-13 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2014).
  4. ^ Alessandro Zoppo, Un crimine perfetto: Plastic, Play4Movie. URL consultato il 22-10-13 (archiviato dall'url originale il 22 gennaio 2013).
  5. ^ (EN) Aled Jones, Julian Gilbey interview, Film Werk, 01-07-11. URL consultato il 22-10-13 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2013).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN247882793 · ISNI (EN0000 0003 6958 5871 · Europeana agent/base/6313 · LCCN (ENno2012046303 · GND (DE1068049839 · WorldCat Identities (ENlccn-no2012046303