Kaniel Dickens

cestista statunitense
Kaniel Dickens
Kaniel Dickens4.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 203 cm
Peso 98 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande
Termine carriera 2011
Carriera
Giovanili
Denver East High School
1996-1997Barton County Community College
1997-1998Tyler Junior College
1998-2000Idaho Vandals
Squadre di club
2000-2001Ural Great Perm'7
2001H. Globetrotters
2001Fayet. Patriots4 (22)
2002Mobile Revelers23 (117)
2002-2003Beijing Olympians19
2002Ovarense
2003Dakota Wizards
2003Portland T. Blazers3 (7)
2004Dakota Wizards29
2004Joventut Badalona5 (27)
2005Idaho Stampede25
2004-2005N.J. Nets11 (13)
2005-2006Fayet. Patriots26 (266)
2006-2007Čerkasy Mavpy9
2007-2008Colorado 14ers29
2008Cleveland Cavaliers5 (2)
2008Colorado 14ers9
2008-2009Varese27 (360)
2009-2010Nancy24 (168)
2010-2011San Severo21 (333)
2011Southland Sharks7
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

«È un giocatore che ha un enorme potenziale, ma se gioca in Legadue e non a Boston o nei Los Angeles Lakers ci sarà un motivo.»

(Stefano Pillastrini, conferenza stampa dopo Varese-Livorno[1])

Kaniel Michele Dickens (Denver, 21 luglio 1978) è un ex cestista statunitense, professionista nella NBA, in Europa, Cina e Nuova Zelanda.

CarrieraModifica

Venne selezionato dagli Utah Jazz nel 2º giro del draft NBA 2000.

Oltre ad essere scelto al numero 50 per gli Utah Jazz è stato selezionato come 42º dagli Idaho Stampede della CBA e al numero 21 dai Las Vegas Bandits della IBL. Nel 2000-2001 arriva in Russia agli Ural Great.

Dopo aver giocato negli Stati Uniti con Harlem Globetrotters, Fayetteville Patriots e Mobile Revelers, in Portogallo con gli Ovarense Aerosoles e nella franchigia di origine cinese (ma militante nella lega americana ABA 2000) dei Beijing Olympians, Dickens fa approdo nella NBA: infatti il 19 dicembre 2003 è messo sotto contratto dai Portland Trail Blazers, con cui mette a referto 3 presenze.

La prima parte del 2004 la passa nella NBDL con i Dakota Wizards ed in Spagna con il Club Joventut de Badalona. Il 1º maggio del 2005 dai New Jersey Nets giocando 11 gare. Nei mesi seguenti passa negli Idaho Stampede, Fayetteville Patriots ed in Ucraina con il Čerkasy.

2007-08Modifica

Ha iniziato la stagione 2007-08 con i Colorado 14ers della NBDL. In 29 partite, prima della chiamata NBA, Dickens ha una media di 20,4 punti e 5,2 rimbalzi. Giocherà anche il D-League 2008 All-Star Game.

Il 22 febbraio 2008, Dickens è stato firmato con un contratto di dieci giorni con i Cleveland Cavaliers che, viste le buone prestazioni, viene confermato per altri dieci. Il 20 marzo 2008, torna nella NBDL con i Colorado 14ers.

ItaliaModifica

Nell'agosto del 2008 approda nella serie A italiana a Napoli, squadra che però viene esclusa dal campionato imminente: a fine settembre si trasferisce quindi, col tedesco Misan Nikagbatse, in Legadue con la neo-retrocessa Pallacanestro Varese. Il 26 aprile 2009 vince il campionato con la società lombarda contribuendo a riportarla nella massima serie. Nel novembre 2010 viene ingaggiato a stagione già iniziata dalla Cestistica San Severo, formazione neopromossa in Legadue che chiuderà il campionato all'ultimo posto. Pochi giorni dopo la fine dell'esperienza pugliese vola già in Nuova Zelanda giocando con i Southland Sharks.

PalmarèsModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica