Kim Gallagher

mezzofondista statunitense
Kim Gallagher
Fița Lovin and Kim Gallagher 1984.jpg
Kim Gallagher (a destra) durante i Giochi olimpici di Los Angeles 1984
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 165 cm
Peso 47 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità 800 metri piani
Record
400 m 52"44 (1985)
800 m 1'56"91 (1988)
1500 m 4'03"29 (1988)
Società Puma and Energizer Track Club
Los Angeles Track Club
Carriera
Nazionale
1984-1988Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Kimberly Ann Gallagher, detta Kim (Filadelfia, 11 giugno 1964Oreland, 18 novembre 2002), è stata una mezzofondista statunitense, vincitrice di due medaglie olimpiche negli 800 metri piani.

BiografiaModifica

Avvicinatasi all'atletica per merito del fratello Bart, Gallagher lascerà gli studi per proseguire la carriera sportiva nel 1983. Ai Giochi olimpici di Los Angeles 1984 ha vinto una medaglia d'argento negli 800 metri piani. Nell'edizione successiva del 1988, è riuscita a ritornare sul podio con una medaglia di bronzo.

Dopo i Giochi olimpici di Seul 1988, Gallagher si è ammalata di tumore al colon, da cui apparentemente guarisce non ricorrendo alla chemioterapia. Subirà una ricaduta nel 1994 a cui seguirà un lungo periodo sulla sedia a rotelle fino alla morte all'età di 38 anni avvenuta per ictus.[1]

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1984 Giochi olimpici   Los Angeles 800 m piani   Argento 1'58"83
1988 Giochi olimpici   Seul 800 m piani   Bronzo 1'56"91
1500 m piani 11ª 4'16"25

NoteModifica

  1. ^ (EN) Olympic runner Kim Gallagher dead of a stroke, su aarclub.com, 20 novembre 2002.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica