Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXIII Olimpiade - 800 metri piani femminili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
800 metri piani femminili
Los Angeles 1984
Informazioni generali
Luogo «Memorial Coliseum» di Los Angeles
Periodo 3-6 agosto 1984
Partecipanti 25
Podio
Medaglia d'oro Doina Melinte Romania Romania
Medaglia d'argento Kim Gallagher Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Fita Lovin Romania Romania
Edizione precedente e successiva
Mosca 1980 Seul 1988
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Los Angeles 1984
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
3000 m piani donne
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Gli 800 metri piani hanno fatto parte del programma femminile di atletica leggera ai Giochi della XXIII Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 3-6 agosto 1984 al «Memorial Coliseum» di Los Angeles.

Assenti a causa del boicottaggioModifica

Nota: le prestazioni, ove non indicato, sono state ottenute nell'anno olimpico.

Primatista mondiale
Campionessa mondiale
1'53"28 1983   Jarmila Kratochvílová
Primatista stagionale 1'55"69 22 giugno   Irina Podyalovskaja
Campionessa olimpica 1'56"09 22 giugno   Nadežda Olizarenko
Terza prestazione stag.le 1'56"26 19 luglio   Lyubov Gurina

La garaModifica

Assenti le atlete dell'Est, i favori del pronostico vanno alle rumene.
Doina Melinte risparmia le energie nei turni eliminatori e domina la finale con un volatone con cui stacca la seconda, l'americana Gallagher, di un secondo. Gabriella Dorio fa gara con le prime, ma giunge quarta, come a Mosca (ma sui 1500).

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

4 Batterie 3 agosto 25 partenti Si qualificano le prime 4.
2 Semifinali 4 agosto 8 + 8 Si qualificano le prime 4.
Finale 6 agosto 8 concorrenti

FinaleModifica

Pos Paese Atleta Tempo
    Romania Doina Melinte 1'57”60 min
    Stati Uniti Kim Gallagher 1'58”63 min
    Romania Fita Lovin 1'58”83 min