La fanciulla dell'altra riva

La fanciulla dell'altra riva
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1942
Durata77 min
Dati tecnicib/n
Generedrammatico
RegiaPiero Ballerini
SoggettoPiero Ballerini, Milena Penovich
SceneggiaturaPiero Ballerini, Crescenzio Benelli, Augusto Mazeti
ProduttoreFerruccio Di Martino
Casa di produzioneContinentalcine
Distribuzione in italianoE.N.I.C.
FotografiaLeonida Barboni
MontaggioGabriele Varriale
MusicheAchille Longo
ScenografiaLuigi Ricci
CostumiCaraceni e Ventura
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

La fanciulla dell'altra riva è un film del 1942 diretto da Piero Ballerini.

TramaModifica

In riva a un lago della Svizzera vive Manuela, malata di cuore. Un giorno conosce un uomo e se ne innamora ma la precedente amante, gelosa, le svela il suo segreto: l’uomo è un criminale ricercato dalla polizia. Manuela muore per il dolore e l'uomo, per amore, si consegna ai gendarmi.

ProduzioneModifica

DistribuzioneModifica

Il film venne distribuito nelle sale cinematografiche italiane nel dicembre del 1942.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema