Laura Serra

giornalista italiana

Laura Serra (Ravenna, 1949) è una traduttrice, scrittrice e giornalista italiana.

BiografiaModifica

Laura Serra è la principale traduttrice italiana[1][2] del ciclo della Guida galattica per gli autostoppisti di Douglas Adams e di alcune opere di Isaac Asimov.

Nel 1976 ha pubblicato la raccolta di racconti Prefante per la Rebellato Editore.[3] Ha scritto racconti per il mensile di fantascienza Omni e le riviste Robot e Aliens[4]. Dal 1978 al 1983, ha lavorato come traduttrice per la collana Urania della Arnoldo Mondadori Editore.

Ha inoltre curato del decennio successivo la redazione e la traduzione di articoli per Panorama, L'Europeo, Epoca, Il Mondo e altre testate per poi ritornare negli anni novanta al lavoro di traduttrice di saggistica e di narrativa.

OpereModifica

  • Prefante, Rebellato, 1976

Opere tradotteModifica

Collana Urania

Collana Urania Classici

Collana Urania Millemondi

Collana Urania Blu

Collana Urania Collezione

Collana Urania Extra

Collana Urania Libri

Collana Urania Edizione per la Grande Distribuzione

Collana Urania Horror

NoteModifica

  1. ^ Laura Serra Vanamonde, in vanamonde.net. URL consultato il 7 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2018).
  2. ^ Laura Serra Nightgaunt, in http://www.nightgaunt.org. URL consultato il 7 febbraio 2018.
  3. ^ Laura Serra ∂ Fantascienza.com, in Fantascienza.com. URL consultato il 7 febbraio 2018.
  4. ^ Laura Serra Catalogo Vegetti, in Fantascienza.com. URL consultato il 7 febbraio 2018.
Controllo di autoritàVIAF (EN68579436 · ISNI (EN0000 0001 1664 8766 · SBN IT\ICCU\CFIV\062456 · LCCN (ENno2001031160 · WorldCat Identities (ENlccn-no2001031160