Apri il menu principale

Lega Nazionale A 1987-1988

edizione del torneo calcistico svizzero
Lega Nazionale A 1987-1988
Lega Nazionale A
Competizione Lega Nazionale A
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 90ª
Organizzatore Lega Nazionale A (LNA)
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Neuchâtel Xamax
(2º titolo)
Statistiche
Miglior marcatore Danimarca Eriksen (16)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1986-1987 1988-1989 Right arrow.svg

L'edizione 1987-1988 della Lega Nazionale A vide la vittoria finale del Neuchâtel Xamax.

Capocannoniere del torneo fu John Eriksen (Servette FC Genève), con 16 reti.

Indice

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Neuchâtel Xamax 31 22 13 5 4 53 28 +25
  2. Grasshoppers 30 22 12 6 4 30 16 +14
  3. Young Boys 26 22 7 12 3 37 28 +9
  4. Aarau 25 22 9 7 6 28 24 +4
  5. San Gallo 23 22 9 5 8 28 27 +1
  6. Lucerna 23 22 7 9 6 30 29 +1
  7. Servette 23 22 8 7 7 32 31 +1
  8. Losanna 23 22 8 7 7 39 39 0
  9. Sion 22 22 8 6 8 42 36 +6
  10. Bellinzona 14 22 3 8 11 25 38 -13
  11. Basilea 13 22 4 5 13 27 55 -28
  12. Zurigo 11 22 4 3 15 26 46 -20

Legenda:
      Ammesso al play-off scudetto.
      Ammesso al play-out.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Play-off scudettoModifica

Pos. Squadra Pt PQ G V N P GF GS DR
  1. Neuchâtel Xamax 32 16 14 6 4 4 29 19 +10
2. Servette 30 12 14 7 4 3 38 23 +7
3. Aarau 30 13 14 6 5 3 24 17 +7
  4. Grasshoppers 30 15 14 6 3 5 23 21 +2
5. Lucerna 27 12 14 5 5 4 19 19 0
6. San Gallo 23 12 14 4 3 7 16 25 -9
7. Losanna 23 12 14 3 5 6 18 30 -12
8. Young Boys 22 13 14 4 1 9 18 31 -13

Legenda:
      Campione di Svizzera.
      Vincitrice Coppa di Svizzera 1987-1988.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La colonna PQ indica i punti conseguiti nel girone di qualificazione: sommati al totale la metà dei punti arrotondati per difetto.

Play-out/promozioneModifica

Gruppo AModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Wettingen 22 14 11 0 3 32 16 +16
  2. Bellinzona 17 14 8 1 5 29 20 +9
  3. Sciaffusa 15 14 7 1 6 25 22 +3
  4. Malley 15 14 7 1 6 21 20 +1
  5. Basilea 14 14 5 4 5 27 20 +7
  6. Bulle 14 14 7 0 7 28 25 +3
  7. Étoile Carouge 9 14 4 1 9 14 33 -19
  8. Old Boys Basilea 6 14 2 2 10 11 31 -20

Legenda:
      Promosso oppure resta in Lega Nazionale A 1988-1989.
      Restano in Lega Nazionale B 1988-1989.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Gruppo BModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Lugano 26 14 13 0 1 47 15 +32
  2. Sion 23 14 11 1 2 49 14 +35
  3. Grenchen 15 14 7 1 6 27 24 +3
  4. Chênois 14 14 6 2 6 21 30 -9
  5. Chiasso 11 14 5 1 8 21 34 +13
  6. Zurigo 9 14 4 1 9 24 34 -10
  7. Martigny 8 14 3 2 9 16 37 -21
  8. Locarno 6 14 1 4 9 16 33 -17

Legenda:
      Promosso oppure resta in Lega Nazionale A 1988-1989.
      Restano in Lega Nazionale B 1988-1989.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Verdetti finaliModifica

  • Neuchâtel Xamax Campione di Svizzera 1987-1988.
  • Basilea e Zurigo retrocesse in Lega Nazionale B.
  • Wettingen, Bellinzona, Lugano e Sion ammesse alla Lega Nazionale A 1988-1989.

Collegamenti esterniModifica