Apri il menu principale

Los Angeles: ospedale nord

serie televisiva statunitense
Los Angeles: ospedale nord
Mike Farrell Elaine Giftos The Interns 1970.JPG
Titolo originaleThe Interns
PaeseStati Uniti d'America
Anno1970-1971
Formatoserie TV
Generemedico
Stagioni1
Episodi24
Durata60 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto1,33 : 1
Crediti
Interpreti e personaggi
MusicheShorty Rogers
Produttore esecutivoBob Claver
Casa di produzioneScreen Gems Television
Prima visione
Dal18 settembre 1970
Al26 marzo 1971
Rete televisivaCBS
Opere audiovisive correlate
OriginariaLa pelle che scotta

Los Angeles: ospedale nord (The Interns) è una serie televisiva statunitense in 24 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 1970 al 1971.

È una serie del genere medico incentrata sulle vicende del personale del New North Hospital di Los Angeles. È basata sul film La pelle che scotta (The Interns) del 1962 e sul suo seguito The New Interns del 1964. La serie è conosciuta in Italia anche con il titolo California Hospital.[1]

Indice

TramaModifica

Il dottor Peter Goldstone e cinque medici stagisti (Sam Marsh, sposato con Bobbe, Jim “Pooch” Hardin, Lydia Thorpe, Cal Baron e Greg Pettit) lavorano al New North Hospital di Los Angeles. Oltre al rapporto medico-paziente, la serie affronta anche i rapporti tesi tra l'irascibile Goldston e i tirocinanti basandosi su elementi quali il razzismo nei confronti di uno degli stagisti (un afroamericano) o altri rapporti conflittuali di varia natura legati alla professione o alla vita personale.

Personaggi e interpretiModifica

  • Dottor Greg Pettit (24 episodi, 1970-1971), interpretato da Stephen Brooks.
  • Dottor Pooch Hardin (24 episodi, 1970-1971), interpretato da Christopher Stone.
  • Dottor Cal Barrin (24 episodi, 1970-1971), interpretato da Hal Frederick.
  • Bobbe Marsh (24 episodi, 1970-1971), interpretata da Elaine Giftos.
  • Dottor Sam Marsh (24 episodi, 1970-1971), interpretato da Mike Farrell.
  • Dottoressa Lydia Thorpe (24 episodi, 1970-1971), interpretata da Sandra Smith.
  • Dottor Peter Goldstone (24 episodi, 1970-1971), interpretato da Broderick Crawford.
  • Dottor Hugh Jacoby (24 episodi, 1970-1971), interpretato da Skip Homeier.
  • Fever Victim (3 episodi, 1970-1971), interpretato da Radames Pera.
  • Snyder (2 episodi, 1970-1971), interpretato da Pat Harrington Jr..
  • Maria (2 episodi, 1971), interpretata da Pat Carroll.

ProduzioneModifica

La serie fu prodotta da Screen Gems Television.[2] Le musiche furono composte da Shorty Rogers.[3]

RegistiModifica

Tra i registi sono accreditati:[3]

SceneggiatoriModifica

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[3]

  • William Blinn in 7 episodi (1970-1971)
  • Charles Larson in 4 episodi (1970-1971)
  • Don Brinkley in 2 episodi (1970-1971)
  • Howard Dimsdale in 2 episodi (1970-1971)
  • Richard Frede in 2 episodi (1970-1971)
  • Jack Miller in 2 episodi (1970-1971)
  • Walter Newman in 2 episodi (1970-1971)
  • David Swift in 2 episodi (1970-1971)

DistribuzioneModifica

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 18 settembre 1970 al 26 marzo 1971[4][5] sulla rete televisiva CBS.[2] In Italia è stata trasmessa negli anni 1980 su reti locali[6] con il titolo Los Angeles: ospedale nord.[1]

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 24 1970-1971

NoteModifica

  1. ^ a b Los Angeles: ospedale nord - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 4 maggio 2012.
  2. ^ a b Los Angeles: ospedale nord - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione, su imdb.com. URL consultato il 4 maggio 2012.
  3. ^ a b c Los Angeles: ospedale nord - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 4 maggio 2012.
  4. ^ Los Angeles: ospedale nord - IMDb - Elenco degli episodi, su imdb.com. URL consultato il 4 maggio 2012.
  5. ^ Los Angeles: ospedale nord - tv.com - Elenco degli episodi, su tv.com. URL consultato il 4 maggio 2012.
  6. ^ Los Angeles: ospedale nord - Il mondo dei doppiatori, su antoniogenna.net. URL consultato il 4 maggio 2012.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione