Luigi Majnoni d'Intignano

politico italiano
Principe Luigi Majnoni d'Intignano
Luigi Majnoni d'Intignano.jpg

Senatore del Regno d'Italia
Incarichi parlamentari
Scheda sul Sito istituzionale del Senato

Dati generali
Professione militare di carriera
Luigi Majnoni d'Intignano
Patria Esercito Re p138.jpg
Dati militari
Paese servitoRegno di Sardegna Regno di Sardegna
Italia Italia
Forza armataFlag of the Kingdom of Sardinia (1848-1851).svg Armata sarda
Flag of Italy (1860).svg Regio esercito
ArmaFanteria
Cavalleria
SpecialitàStato Maggiore
Anni di servizio1859 - 1914
GradoTenente generale
GuerreSeconda guerra d'indipendenza italiana
Terza guerra d'indipendenza italiana
voci di militari presenti su Wikipedia
Luigi Majnoni d'Intignano
Principe
Stemma
In carica ? –
24 febbraio 1841
Predecessore Gerolamo Majnoni d'Intignano
Successore Girolamo Majnoni d'Intignano
Trattamento Sua Eccellenza
Altri titoli Nobile
Dinastia Majnoni d'Intignano
Padre Gerolamo Majnoni d'Intignano
Madre Gioanna Soresi
Consorte Margherita Greppi
Figli Girolamo
Paola
Religione cattolicesimo

Luigi Majnoni d'Intignano (Milano, 24 febbraio 1841Castelnuovo di Parravicino, 11 agosto 1918) è stato un politico italiano e Senatore del Regno.

BiografiaModifica

Reduce della seconda guerra di indipendenza, poi maggiore di cavalleria. Addetto militare dell'ambasciata di Vienna dal 1874. Tenente Generale, comandante del III Corpo d'armata.

Senatore del Regno d'Italia, dal 24 dicembre 1905, Ministro della Guerra del Regno d'Italia nei governi Fortis II e Sonnino I.

Sposato con Margherita Greppi dei conti di Bussero e di Corneliano (1857-1941).[1]

OnorificenzeModifica

Onorificenze italianeModifica

  Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
  Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine della Corona d'Italia
  Medaglia Mauriziana al merito di 10 lustri di carriera militare
  Croce d'oro per anzianità di servizio (40 anni)
  Medaglia commemorativa delle campagne delle Guerre d'Indipendenza
  Medaglia commemorativa dell'Unità d'Italia

Onorificenze straniereModifica

  Commendatore dell'Ordine del Cristo (Portogallo)
  Cavaliere dell'Ordine Imperiale di Leopoldo (Impero Austriaco)
  Cavaliere dell'Ordine della Corona di Prussia (Impero di Germania)
  Medaglia francese commemorativa della Seconda Guerra d'Indipendenza italiana

NoteModifica

  1. ^ La giovinezza di Vittorio Emanuele III: nei documenti dell'Archivio Osio. di Mario Bondioli Osio

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica