(EN) Malta Police Force
(MT) Pulizija ta' Malta
Malta - National Police PULIZIJA (4332332919).jpg
Descrizione generale
Attiva 12 luglio 1814
Nazione Malta Malta
Servizio pubblica sicurezza, polizia giudiziaria, Polizia tecnico amministrativa marittima
Sicurezza della navigazione
Dimensione 1.800 unità (2011)
Guarnigione/QG Comando generale:


FRN Floriana (MLT)
Pjazza San Kalċidonju
St. Calcidonio Square

Tel.  (+356)  2122 4001  Emergenze:  112
Comandante: Raymond G. Zammit
Motto Domine dirige nos

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Il Malta Police Force (in maltese Pulizija ta' Malta) è l'unica forza di polizia di Malta, dipende dal Ministero per gli Affari Interni e la Sicurezza Nazionale.
Il motto del Malta Police Force è: Domine Dirige Nos che significa "Signore guidaci".

Indice

FunzioniModifica

Le funzioni del Malta Police Force sono:

  • Prevenzione e repressione dei reati
  • Mantenimento dell'ordine pubblico, della sicurezza dei cittadini e tutela delle proprietà
  • Polizia amministrativa (pubblici spettacoli, stranieri, armi e controlli residenze)
  • Cura dell'osservanza delle leggi, dei decreti, dei regolamenti dello Stato
  • Scorte e servizi d'onore
  • Concorre nell'attività di soccorso nei casi di calamità

StoriaModifica

Fino al 1814 i compiti di polizia durante il lungo dominio dei Cavalieri di Malta, del breve dominio napoleonico e dell'inizio del dominio britannico erano svolti nell'isola di Malta dal castellano, dal capitano di verga, dal giudice criminale, dal magistrato di polizia e dall'avvocato fiscale, mentre nell'isola di Gozo erano svolti dal governo dell'isola[1]. Con la Proclamation XII del 1º luglio 1814 il governatore britannico di Malta Sir Thomas Maitland ordinò la costituzione di una forza di polizia nella neocolonia britannica che si costituì il 12 luglio dello stesso mese, divisa in polizia giudiziaria e di pubblica sicurezza[1], il Proclamation era stampato in italiano[2], lingua ufficiale di Malta fino al 1936. Nel 1842 su 97.500 abitanti i poliziotti erano 209 divisi in 49 stazioni di polizia, lo stipendio di poliziotto semplice era 2 scellini al giorno, mentre un poliziotto di alto grado riceveva uno stipendio giornaliero di 450 scellini[1]. Nel 1859 venne fondata la polizia a cavallo (Mounted Section), nel 1917 venne fondata la divisione di polizia criminale (Criminal Investigations Department - CID) e la sezione viabilità nel 1925 (Traffic Section), la prima donna entrò in servizio il 5 giugno 1956[1]. Dopo l'indipedenza di Malta il 19 dicembre 1972 la polizia entrò a far parte dell'Interpol[2]. Nel 2011 il Malta Police Force era costituito da 1.800 poliziotti[3]. In occasione del bicentenario della forza di polizia la Central Bank of Malta l'11 luglio 2014 ha dedicato l'edizione nazionale maltese dei 2 euro commemorativo coniandola in 300.000 copie[4][5]. Dalla sua istituzione sono caduti in servizio 19 poliziotti, il primo nel 1856 e l'ultimo nel 2009[6].

 
La Proclamation XII del governatore britannico Sir Thomas Maitland scritta in italiano che portò alla fondazione del Malta Police Force il 12 c.m..

ComandantiModifica

Dalla sua istituzione il Malta Police Force ha avuto 30 comandanti[6]:

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica