Marcella De Marchis

scenografa e costumista italiana (1916-2009)

Marcella De Marchis (Roma, 17 gennaio 1916Sarteano, 24 febbraio 2009) è stata una scenografa e costumista italiana.

Marcella De Marchis

Biografia e carriera modifica

Ha sposato nel 1936 il regista Roberto Rossellini dal quale ha avuto i figli Romano (scomparso a soli 9 anni nel 1946) e Renzo, nato nel 1941 e divenuto poi regista, sceneggiatore e produttore cinematografico.

Nel 1942 si sono separati rimanendo tuttavia legati da affetto e collaborazione professionale.

È stata costumista di molti film degli anni sessanta, tra cui Teorema di Pier Paolo Pasolini (1968): ha spaziato da film con Totò (Lo smemorato di Collegno, Totò sexy) agli spaghetti western (Navajo Joe di Sergio Corbucci).

Le sue prove migliori come costumista e scenografa sono riferite alla serie di sceneggiati televisivi dei primi anni settanta, in cui ha ricreato i costumi di molte figure storico-filosofiche, da Socrate a Pascal a Cartesio a Gesù.

Nel 1996 ha scritto il libro autobiografico Un matrimonio riuscito, dove narra la sua esperienza matrimoniale e professionale a fianco del grande regista (per lavorare col quale rifiutò una proposta di Stanley Kubrick[1]).

Filmografia parziale modifica

Note modifica

Bibliografia modifica

  • M. de Marchis, Un matrimonio riuscito, autobiografia - Il Castoro Cinema 1996
  • M. de Marchis, Una piccola donna fra due millenni (1916-200?), Ed. Graus, 2003

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN4244120 · ISNI (EN0000 0000 4518 1117 · SBN REAV094766 · LCCN (ENn98024832 · GND (DE122246373