Apri il menu principale

Il messia

film del 1975 diretto da Roberto Rossellini
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando informazioni sull'omonimo oratorio di Georg Friedrich Händel, vedi Messiah.
Il messia
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno1975
Durata140 min
Rapporton.d.
Generestorico, drammatico
RegiaRoberto Rossellini
SceneggiaturaRoberto Rossellini, Silvia D'Amico Bendico e Jean Gruault
Produttore esecutivoSilvia D'Amico Bendico; Filippo Campus (assistente ispettore di produzione)
Casa di produzioneOrizzonte 2000; Procinex (coproduzione); France 3 (coproduzione); Teléfilm(coproduzione)
FotografiaMario Montuori
MontaggioJolanda Benvenuti
MusicheMario Nascimbene
ScenografiaGiorgio Bertolini
CostumiMarcella de Marchis Rossellini
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il messia è un film drammatico ispirato alla vita di Gesù di Nazaret e che è stato diretto nel 1975 da Roberto Rossellini.

È il terz'ultimo film girato dal regista, che ne è stato anche co-sceneggiatore con Silvia D'Amico Bendico e Jean Gruault (che ne ha curato l'adattamento per la versione francese), due anni prima della morte.

Indice

TramaModifica

Ispirata ai quattro Vangeli (ma in particolare a quello di Marco) con una forte componente mariana e una premeditata omissione del contesto storico-politico, questa vita di Cristo si rivolge all'umanità più che alla divinità del personaggio, espungendo gran parte dei miracoli e le profezie sulla fine del mondo e riducendo al minimo i riferimenti al soprannaturale. Esplicitamente popolare nel rispetto della tradizione iconografica, quasi da presepio, è un film tutto rosselliniano nell'illuminata indolenza, nel ritmo incalzante, nella disadorna semplicità della scrittura, nella trasparenza dello stile che può sembrare sciattezza. Per la prima volta nel cinema cristologico c'è la scena della Pietà: il Cristo morto in grembo alla madre.

ProduzioneModifica

Il film è stato girato interamente in Tunisia con la coproduzione minoritaria del noto produttore tunisino Tarak Ben Ammar.

DistribuzioneModifica

Il film fu presentato in prima mondiale in Italia il 25 ottobre 1975 al festival cinematografico di Montecatini; la distribuzione ebbe poi luogo, in Francia, dal 18 febbraio 1976 e, in Italia, dal 30 settembre dello stesso anno.

Sui diversi mercati cinematografici venne distribuito con titolo differente: A messiás in Ungheria, Der Messias nell'allora Germania Ovest, Le messie in Francia, O Messias in Portogallo, The Messiah sui mercati di lingua inglese.

Collegamenti esterniModifica