Marco Marzano

ciclista su strada italiano
Marco Marzano
Marco Marzano - Vuelta 2008.jpg
Marco Marzano alla Vuelta a España 2008
Nazionalità Italia Italia
Altezza 171 cm
Peso 58 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 2012
Carriera
Squadre di club
2001-2002Sintofarm-Feralpi
2003-2004Ceramiche Pagnoncelli
2004Lamprestagista
2005-2012Lampre
Carriera da allenatore
2014-2016Lampre
2017-UAE Emirates
Statistiche aggiornate al aprile 2020

Marco Marzano (Cuggiono, 10 giugno 1980) è un dirigente sportivo ed ex ciclista su strada italiano, professionista dal 2004 al 2012. Dal 2014 è direttore sportivo alla Lampre/UAE Emirates.

CarrieraModifica

Scalatore, tra gli Under-23 riuscì a vincere per due volte il Giro della Valle d'Aosta, nel 2002 e nel 2003, eguagliando il record di Ivan Gotti e Jaroslav Popovyč, e il Giro d'Italia dilettanti (o "Giro Baby") nel 2004.

Dal 2005 al 2012 gareggiò per l'italiana Lampre, nella quale svolse il ruolo di gregario. Nel 2006 si classificò secondo al Brixia Tour; tra i piazzamenti delle stagioni seguenti spiccano un terzo posto in una tappa al Giro d'Italia 2009 e un secondo posto ad una tappa alla Vuelta a España dello stesso anno.

Diede l'addio alle competizioni agonistiche a fine 2012, senza mai aver colto successi tra i professionisti. Nel 2014 assunse l'incarico di direttore sportivo nella stessa Lampre, divenuta UAE Emirates a partire dal 2017.

PalmarèsModifica

6ª tappa Giro della Valle d'Aosta
Classifica generale Giro della Valle d'Aosta
Memorial Pigoni Coli
1ª tappa, 2ª semitappa Giro della Valle d'Aosta
3ª tappa Giro della Valle d'Aosta
Classifica generale Giro della Valle d'Aosta
Coppa Cantina Valtidone
9ª tappa Giro Baby
Classifica generale Giro Baby

Altri successiModifica

Classifica a punti Giro della Valle d'Aosta
Classifica giovani Giro della Valle d'Aosta

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

2007: 37º
2009: 51º
2010: 80º
2011: ritirato (15ª tappa)
2005: 100º
2006: ritirato (8ª tappa)
2007: 87º
2008: 25º
2009: ritirato (14ª tappa)
2010: 40º
2011: 61º
2012: 73º

Classiche monumentoModifica

2012: ritirato

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica