Apri il menu principale
Massimo Scoponi
Nazionalità Italia Italia
Altezza 177 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili
19??-991 Civitanovese
Squadre di club1
1991-1994 Civitanovese 53 (1)
1994-1996 Fermana 62 (2)
1996-1997 Avellino 17 (0)
1997-2000 Fermana 68 (2)
2000-2004 Modena 85 (4)
2004-2005 Spezia 27 (2)
2005-2006 Juve Stabia 22 (0)
2006-2007 Martina 22 (1)
2007-2008 Celano 22 (0)
2008-2009 Fano 13 (2)
2009-2010 Fermana ? (?)
2010 non conosciuta Vis Macerata ? (?)
2010-2012 non conosciuta Camerano ? (?)
2012 non conosciuta Settempeda ? (?)
Carriera da allenatore
2013-non conosciuta Porto Potenza
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Massimo Scoponi (Civitanova Marche, 10 dicembre 1973) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

CarrieraModifica

Esordisce in Serie C2 nel 1991 con la maglia della Civitanovese e dopo tre stagioni passa alla Fermana, in cui milita per cinque stagioni e mezza, intervallate da una stagione in prestito all'Avellino, ottenendo una doppia promozione che porta la squadra dalla Serie C2 alla Serie B.

Proprio a metà della stagione in serie cadetta coi marchigiani, viene ceduto al Modena, militanza che porterà ulteriori soddisfazioni a Scoponi, poiché anche qui sarà protagonista di una doppia promozione, stavolta dalla Serie C1 alla Serie A dove esordirà nel 2002-2003 raccogliendo in 2 stagioni 33 presenze e 2 reti di cui una al Milan a San Siro.

Al termine della stagione, scende in Serie C1 dove veste le maglie di Spezia, Juve Stabia e poi in C2 con il Celano Olimpia, prima di scendere tra i dilettanti nel 2008 al Fano.

Nel novembre 2009 si accorda con la Fermana, società che lo fece esplodere, militante nell'Eccellenza marchigiana.[1]

La sua ultima squadra è stata la Settempeda.[2]

AllenatoreModifica

Nel 2013 è diventato allenatore del Porto Potenza, in Promozione.

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Nuovo acquisto: Massimo Scoponi torna "canarino", Usfermana.it (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2009).
  2. ^ Presi Cazzella e Scoponi

Collegamenti esterniModifica