Michele Baranowicz

pallavolista italiano
Michele Baranowicz
Michele Baranowicz (Legavolley 2018).jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 195 cm
Peso 93 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Palleggiatore
Squadra Callipo
Carriera
Giovanili
2004-2005Piemonte
Squadre di club
2003-2004Mondovì
2005-2008Piemonte
2008-2010Reima Crema
2010-2011Asseco Resovia
2011-2012Piemonte
2012-2013Modena
2013-2015Lube
2015-2017BluVolley Verona
2017-2018Piacenza
2018-2019Halkbank
2019-Callipo
Nazionale
2011-Italia Italia
Palmarès
Transparent.png World League
Bronzo Firenze 2014
Transparent.png Grand Champions Cup
Bronzo Giappone 2013
Statistiche aggiornate al 14 ottobre 2018

Michele Baranowicz (Mondovì, 5 agosto 1989) è un pallavolista italiano.

Gioca nel ruolo di palleggiatore nella Callipo.

BiografiaModifica

È figlio del pallavolista polacco Wojciech[1][2].

CarrieraModifica

ClubModifica

Michele Baranowicz inizia la propria carriera nel 2003 nella squadra della sua città natale, il Volley Ball Club Mondovì, in Serie D; l'anno successivo viene ingaggiato dal Piemonte Volley di Cuneo, giocando però la prima stagione nelle giovanili, mentre a partire dall'annata 2006-07 si alterna tra la squadra giovanile e quella in Serie A1: con la squadra piemontese resta in totale per tre stagioni, vincendo la Coppa Italia 2005-06.

Nella stagione 2008-09 passa alla Pallavolo Reima Crema, in Serie A2, dove gioca per due stagioni, mentre nella stagione 2010-11 si trasferisce all'estero, nel campionato polacco, vestendo la maglia dell'Asseco Resovia.

Nella stagione 2011-12 torna in Italia nuovamente a Cuneo, mentre nella stagione successiva viene ingaggiato dalla Pallavolo Modena; con la nazionale vince la medaglia di bronzo alla Grand Champions Cup 2013. Nella stagione 2013-14 è con l'Associazione Sportiva Volley Lube di Macerata, dal 2014 spostatasi a Treia, dove resta per due annate e con cui vince uno scudetto e la Supercoppa italiana 2014, mentre con l'Italia si aggiudica la medaglia di bronzo alla World League 2014.

Nella stagione 2015-16 è ingaggiato dal BluVolley Verona, dove resta per due annate vincendo la Challenge Cup. Nella stagione 2017-18 si accasa alla Pallavolo Piacenza, sempre in Serie A1[3].

Per il campionato 2018-19 difende i colori del club turco dell'Halkbank[4], nell'Efeler Ligi, con cui vince la Supercoppa turca; rientra tuttavia in Italia già nell'annata successiva, quando firma per la Callipo di Vibo Valentia.

NazionaleModifica

Ha esordito con la nazionale italiana il 18 maggio 2011, durante una partita contro la Francia: con la squadra azzurra ha vinto il bronzo alla Grand Champions Cup 2013 e alla World League 2014[3].

PalmarèsModifica

ClubModifica

2013-14
2005-06
2014
2018
2015-16

NoteModifica

  1. ^ Baranowicz, scusate l'anticipo, su chepalle.gazzetta.it. URL consultato il 6 febbraio 2017.
  2. ^ Michele Baranowicz: "Dopo il Mondiale con l'Italia riparto dalla Turchia", in Campioni.cn, 2 ottobre 2018. URL consultato l'11 novembre 2018.
  3. ^ a b Michele Baranowicz è il nuovo regista della LPR Piacenza, in Tuttosport, 13 giugno 2017. URL consultato l'11 novembre 2018.
  4. ^ Ankara: Ingaggiato Michele Baranowicz, in Volleyball.it, 29 settembre 2018. URL consultato l'11 novembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica