Apri il menu principale
Minnesota Kicks
Calcio Football pictogram.svg
Minnesota Kicks.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Rosso e Blu3-Flag.svg Rosso, azzurro
Dati societari
Città Minneapolis, MN
Nazione Stati Uniti Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USSF
Campionato NASL
Fondazione 1976
Scioglimento1981
Stadio Metropolitan Stadium, Bloomington, MN
(48.500 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

I Minnesota Kicks furono un club calcistico statunitense di Minneapolis (Minnesota), che militò nella North American Soccer League dal 1976 al 1981.

StoriaModifica

Denver DynamosModifica

La franchigia trae origine dai Denver Dynamos che si iscrisse al campionato NASL del 1974 e disputò due campionati. Né in quello d'esordio né in quello successivo (1975) arrivarono risultati, in quanto la squadra non si qualificò per i play-off. Al termine della seconda stagione, anche a causa della scarsa affluenza (4.200 spettatori la media complessiva delle due stagioni) fu deciso quindi il trasferimento del marchio.

Minnesota KicksModifica

La nuova squadra, ricostituita a Minneapolis come Minnesota Kicks, non deluse le aspettative e arrivò alla finale nazionale, il Soccer Bowl 1976, dopo aver primeggiato nella divisione e nella conference di assegnazione: nella finale di Seattle la squadra fu battuta dalla compagine di Toronto.

Negli anni successivi, pur non vincendo mai il titolo nazionale, i Kicks giunsero sempre ai play-off, anche nelle due edizioni del campionato indoor a cui presero parte.

I Kicks sono tuttora ricordati per la fila agli ingressi del Metropolitan di Bloomington, lo stadio nei sobborghi di Minneapolis che ne ospitava le gare interne: la squadra divenne un fenomeno sociale negli anni settanta, per la capacità di richiamare pubblico (arrivò fino a quasi 31.000 spettatori di media stagionale, risultato secondo solo a quello dei ben più attrezzati New York Cosmos): gli spettatori avevano l'abitudine di arrivare in grande anticipo allo stadio e di socializzare bevendo in compagnia.

Nel 1981, come moltissime delle squadre della NASL, i Kicks chiusero i battenti a causa dei problemi economici della Lega.

CronistoriaModifica

Cronistoria dei Minnesota Kicks
  • 1975 - Ricollocamento dei Denver Dynamos a Minneapolis ed assunzione del brand Minnesota Kicks.
  • 1976 - 1° nella Western Division della Pacific Conference, finalista della NASL.
  • 1977 - 1° nella Central Division della Pacific Conference, ai quarti di finale della NASL.
  • 1978 - 1° nella Central Division della National Conference, ai quarti di finale della NASL.
  • 1979 - 1° nella Central Division della National Conference, agli ottavi di finale della NASL.
  • 1980 - 2° nella Central Division, agli ottavi di finale della NASL.

  • 1981 - 1° nella Central Division della National Conference, ai quarti di finale della NASL.
  • 1981 - Scioglimento della franchigia.

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori dei Minnesota Kicks
Allenatori dei Kicks

GiocatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori dei Minnesota Kicks

PalmarèsModifica

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1976

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio