Monte Çika

Il Monte Çika (in albanese Maja e Çikës) è una montagna alta 2.044 m s.l.m. situata in Albania, la cima più alta dei Monti Acrocerauni. Sorge nella penisola di Karaburun, a poca distanza dalla porzione di mare Ionio che divide la prefettura di Valona dalla penisola italiana del Salento.

La cima innevata del Monte Çika e il panorama della costa

Con una prominenza di 1.563 metri è l'85° montagna più alta d'Europa. Sorge in linea d'aria 40 km a sud-est della città di Valona e offre notevoli panorami sul mare. Il monte è parte del Parco nazionale di Llogara, noto per la sua ricca biodiversità e vegetazione. Il versante occidentale del monte è punteggiato di numerose specie di pino.

GeografiaModifica

Il Monte Çika precipita ripidamente verso ovest in direzione del mare Ionio. La differenza di altitudine, infatti, è di oltre 2.000 metri nel giro di circa 5 chilometri. Vi sono ripidi strapiombi soprattutto nella parte superiore della montagna. Il suo profilo caratterizza la ripida costa della Riviera albanese. La seconda vetta più alta del Monte Çika è la Maja e Qorrës, la cui cima ammonta a 2.018 m sul livello del mare.

Nella zona del Monte Çika i Monti Acrocerauni si dividono in due. La catena costiera occidentale, quella dei Monti Acrocerauni propriamente detti, degrada nella penisola di Karaburun, che separa la baia di Valona dal mare del canale d'Otranto. A nord la catena orientale continua nei Monti Lungara. Appena ad ovest del Çika le montagne acrocerunesi proseguono nel Passo di Llogara (1.027 m s.l.m.).

Il monte, prevalentemente innevato fino all'estate, offre una visuale unica sull'intera Riviera albanese, sulla vicina costa salentina e sull'isola di Corfù.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica