Apri il menu principale
Monte Crostis
Coglians.JPG
Vista dallo Zoncolan verso nord con il Monte Coglians, la Creta delle Chianevate e il Monte Crostis in primo piano
StatoItalia Italia
RegioneFriuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia
ProvinciaUdine Udine
Altezza2 251 m s.l.m.
CatenaAlpi
Coordinate46°34′18.37″N 12°53′29.11″E / 46.57177°N 12.89142°E46.57177; 12.89142Coordinate: 46°34′18.37″N 12°53′29.11″E / 46.57177°N 12.89142°E46.57177; 12.89142
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Crostis
Monte Crostis
Mappa di localizzazione: Alpi
Monte Crostis
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Orientali
Grande SettoreAlpi Sud-orientali
SezioneAlpi Carniche e della Gail
SottosezioneAlpi Carniche
SupergruppoCatena carnica occidentale
GruppoCresta Coglians-Mooskofel
SottogruppoMassiccio del Coglians
CodiceII/C-33.I-A.4.a

Il monte Crostis (Crostis in friulano, Crostas nella variante locale di Tualis, Crostes nella variante di Ravascletto) è una montagna delle Alpi Carniche, alta 2.251 m, nella regione alpina della Carnia, in provincia di Udine. Meta di molti escursionisti, in quanto dalla sua cima si gode di un panorama su tutte le Alpi Carniche, fino alle Alpi Giulie a est e alle Dolomiti a ovest, molto interessante è la strada Panoramica delle Vette al termine della salita da Tualis.

CiclismoModifica

La salita è una delle più dure della Alpi e della Carnia dopo lo Zoncolan, caratterizzata da una pendenza media di circa il 10% ed una lunghezza di 14 km.

Il 21 maggio 2011 era previsto il transito sul monte durante la quattordicesima tappa del Giro d'Italia ma, in seguito alla decisione dell'UCI arrivata soltanto il giorno prima, gli organizzatori furono costretti a modificare il percorso, vista l'impossibilità per le autovetture delle squadre di percorrere la strada in discesa al seguito dei ciclisti e quindi garantire una gestione sportiva ottimale in sicurezza della corsa[1].

NoteModifica