Nal'čik

città della Russia
Nal'čik
rajon
in russo: Нальчик?
balcaro: На́льчик
circasso: Налшык
Nal'čik – Stemma Nal'čik – Bandiera
Nal'čik – Veduta
Localizzazione
StatoRussia Russia
Circondario federaleMeridionale
Soggetto federaleFlag of Kabardino-Balkaria.svg Cabardino-Balcaria
Territorio
Coordinate43°31′00″N 43°36′00″E / 43.516667°N 43.6°E43.516667; 43.6 (Nal'čik)Coordinate: 43°31′00″N 43°36′00″E / 43.516667°N 43.6°E43.516667; 43.6 (Nal'čik)
Altitudine512 m s.l.m.
Superficie67 km²
Abitanti240 203 (2010)
Densità3 585,12 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale360000–360051 e 360000
Prefisso8662
Fuso orarioUTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Russia europea
Nal'čik
Nal'čik
Sito istituzionale

Nal'čik (in russo: Нальчик?) (240.302 ab.) è una città della Russia europea meridionale, nel Caucaso, nella valle del fiume omonimo a circa 550 m di quota; è la capitale della Repubblica Autonoma di Cabardino-Balcaria.

StoriaModifica

La fondazione della città risale al 1818, quando i coloni e i soldati russi in avanzamento nel Caucaso costruirono un fortino in un territorio popolato da parecchio tempo dalle popolazioni dei Cabardini e dei Balcari. Ottenne lo status di città nel 1921, dopo la Rivoluzione d'ottobre, quando divenne il centro amministrativo del circondario autonomo dei Cabardini.

La città subì l' occupazione tedesca durante l'ultima guerra dall'ottobre 1942 al gennaio 1943, subendo notevoli danni. Nel 2008 vi si è svolto il 30º Campionato del mondo femminile di scacchi, che ha visto la vittoria della giocatrice russa Aleksandra Kostenjuk. Il 28 settembre del 2012 vi si sono svolte le Olimpiadi del Caucaso, che hanno visto la partecipazione di circa 2000 atleti di tutte le repubbliche del Caucaso.

EconomiaModifica

La città è il principale centro industriale (metallurgia, manifattura di macchine, materiali da costruzione) e culturale della sua Repubblica Autonoma; è presente anche una certa attività turistica.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica


  Città della Cabardino-Balcaria  
Capitale: Nal'čik

Baksan | Čegem | Majskij | Nartkala | Prochladnyj | Terek | Tyrnyauz

Controllo di autoritàVIAF (EN131355384 · LCCN (ENn81023194 · GND (DE4589728-1 · WorldCat Identities (ENlccn-n81023194
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia