Apri il menu principale

Nella trappola dell'inganno

Film statunitense per la televisione del 2012
Nella trappola dell'inganno
Titolo originaleLayover
PaeseStati Uniti d'America
Anno2012
Formatofilm TV
Generethriller
Durata91 min.
Lingua originaleinglese
Rapporto1,78 : 1
Crediti
RegiaR.D. Braunstein
SceneggiaturaNaomi L. Selfman
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaRichard J. Vialet
MontaggioAnders Hoffmann
MusicheChris Ridenhour
ScenografiaFernando Valdes
CostumiYesenia Correa
ProduttoreDavid Michael Latt, Paul Bales
Produttore esecutivoElizabeth Cullen, Sean Dwyer, Zac Reeder, David Rimawi
Casa di produzioneThe Asylum
Prima visione
Prima TV originale
Data12 ottobre 2012
Rete televisivaLifetime
Prima TV in italiano
Data28 giugno 2014
Rete televisivaRai 2

Nella trappola dell'inganno (Layover o Abducted) è un film per la televisione statunitense del 2012 diretto da R.D. Braunstein. Il film è stato trasmesso in America su Lifetime il 12 ottobre 2012[1] e in Italia su Rai 2 il 28 giugno 2014[2].

TramaModifica

Suzanne Hollingsworth è la proprietaria dell'Hollingsworth Hotel Group, un'importante catena di hotel esclusivi, che nessuna segretaria riesce a sopportare a causa del suo carattere snob e delle sue richieste impossibili. L'ultima arrivata è Rebecca White, che viene licenziata quando il jet che doveva portare Suzanne a Los Angeles non è più disponibile e la ragazza non riesce a trovare un valido sostituto, a parte gli aerei di linea. Durante il volo verso la California, l'aereo di Suzanne viene dirottato a Detroit a causa del maltempo e la donna trova ospitalità in uno squallido motel: non riuscendo ad addormentarsi a causa dei rumori provenienti dalla stanza adiacente, Suzanne va a lamentarsi, ma scopre un traffico di donne e per questo viene rapita da due russi, Vlad e Oscar. Il giorno dopo, non avendo più notizie di Suzanne, Rebecca parte alla ricerca del suo ex capo insieme a Elliot, il capo della sicurezza; intanto, Suzanne si risveglia in un vecchio ospedale abbandonato insieme ad altre ragazze, convinte di andare a fare un concorso di moda. Quando i rapitori si rendono conto di chi hanno catturato, chiedono un riscatto di due milioni all'Hollingsworth Hotel Group e, per rintracciarli, scende in campo l'FBI. Con l'aiuto di Rebecca ed Elliot, che riescono a rintracciare il luogo in cui Suzanne è nascosta grazie al microchip del suo cane, rimasto con lei, gli agenti catturano i russi prima che partano con le ragazze.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Layover Premiers Oct 12th on the Lifetime Movie Network!, 3 ottobre 2012. URL consultato il 29 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2015).
  2. ^ Nella trappola dell'inganno, su Rai 2 il 28 giugno 2014 il film con Lauren Holly. Video trailer, 28 giugno 2014. URL consultato il 29 giugno 2014.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione