Nicomede Bianchi

politico italiano
Nicomede Bianchi

Senatore del Regno d'Italia
Legislature XIV

Nicomede Bianchi (Reggio nell'Emilia, 19 settembre 1818Torino, 6 febbraio 1886) è stato un politico italiano. Fu senatore del Regno d'Italia nella XIV legislatura.

Ebbe un ruolo attivo nel Risorgimento, nel 1848 fu membro del governo provvisorio del Ducato di Modena e partecipò alla fondazione della Società nazionale per la confederazione italiana, ideata da Vincenzo Gioberti, che svolse i propri lavori a Torino tra il settembre e l'ottobre del 1848.

Fece parte della Commissione per l'Esposizione nazionale di Torino del 1884. Fu uno dei primi venti consiglieri della costituenda Società Italiana degli Autori ed Editori, convenuti a Milano (palazzo Marino) il 22 aprile 1882. La delibera della SIAE che notifica la sua nomina porta la data del giorno successivo.

OnorificenzeModifica

  Grand'Ufficiale dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN62765436 · ISNI (EN0000 0000 8077 556X · SBN IT\ICCU\RAVV\065670 · LCCN (ENno2011192321 · GND (DE135552508 · BNF (FRcb104271754 (data) · BAV ADV10186287 · CERL cnp01142922 · WorldCat Identities (ENno2011-192321