Oleksandr Horškovozov

tuffatore ucraino

Oleksandr Horškovozov (in ucraino Олександр Горшковозов?; Luhans'k, 18 luglio 1991) è un tuffatore ucraino.

Oleksandr Horškovozov
Nazionalità Bandiera dell'Ucraina Ucraina
Altezza 170 cm
Peso 66 kg
Tuffi
Specialità piattaforma 10 m, piattaforma 10 m sincro
Squadra Central Sports Club of the Armed Forces
CSKA Kiev
Carriera
Nazionale
Bandiera dell'Ucraina Ucraina
Palmarès
Competizione Ori Argenti Bronzi
Mondiali 0 1 1
Europei di nuoto/tuffi 1 4 12
Europei giovanili 2 1 0
Giochi mondiali militari 0 1 0

Per maggiori dettagli vedi qui

Statistiche aggiornate al 5 gennaio 2020

Biografia modifica

Ha studiato sport alla Luhansk National University.[1]

Ai campionati europei di tuffi di Torino 2009 ha vinto la medaglia di bronzo nei tuffi sincronizzati dalla piattaforma 10 metri in coppia con Oleksandr Bondar. I due ucraini, con 406.23 punti, in finale hanno chiuso alle spalle dei tedeschi Patrick Hausding e Sascha Klein (474.06), e dei russi Oleg Vikulov e Aleksej Kravčenko (440.52)[2].

Nel 2009 ai campionati mondiali di Roma 2009 si è qualificato, assieme a Oleksandr Bondar per la finale dalla paittaforma 10 m sincro, dove ha ottenuto il dodicesimo posto.

Nel 2011 ha partecipato ai Campionati europei di tuffi svoltisi per la seconda volta consecutiva a Torino vincendo l'argento nella piattaforma 10 m sincro.

Ai Campionati mondiali di nuoto di Shanghai 2011, assieme al compagno di nazionale Oleksandr Bondar, ha vinto la medaglia di bronzo nella piattaforma 10 m sincro ottenendo 435,36 punti nella finale. Il risultato gli ha permesso di concludere la gara dietro ai cinesi Qiu Bo e Huo Liang (477.96 punti) e i tedeschi Patrick Hausding e Sascha Klein (441.12).

Ha sposato la tuffatrice Anastasija Nedobiha.[1]

Palmarès modifica

Shanghai 2011: bronzo nel sincro 10 m.
Kazan 2015: argento nel team event.
Torino 2009: bronzo nel sincro 10 m.
Torino 2011: argento nel sincro 10 m e bronzo nel team event.
Eindhoven 2012: bronzo nel sincro 10 m.
Rostock 2013: bronzo nel sincro 3 m e nel sincro 10 m.
Berlino 2014: bronzo nel sincro 3 m e nel sincro 10 m.
Rostock 2015: argento nel sincro 3 m e bronzo nel sincro 10 m.
Londra 2016: argento nel team event, bronzo nel sincro 3 m e nel sincro 10 m.
Kiev 2017: oro nel sincro 10 m e argento nella gara a squadre.
Budapest 2020: bronzo nel sincro 3 m.
Roma 2022: bronzo nel sincro 3 m.
Minsk 2008: oro nel sincro 3 m.
Budapest 2009: oro nel trampolino 1 m e argento nel sincro 3 m (cat. A).
Wuhan 2019: argento nel sincro 3 m.;[3]

Note modifica

  1. ^ a b Oleksandr Gorshkovozov | fina.org - Official FINA website, su www.fina.org. URL consultato il 13 agosto 2019.
  2. ^ Per i risultati ufficiali dettagliati si veda il www.omegatiming.com Archiviato il 17 giugno 2009 in Internet Archive.
  3. ^ Diving - Results (PDF), in 7th CISM Military World Games, 2019. URL consultato il 4 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2019).

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica