Apri il menu principale

Olmo (azienda)

azienda ciclistica italiana
Olmo
Logo
StatoItalia Italia
Fondazione1939 a Celle Ligure
Fondata daGiuseppe Olmo
Sede principaleCelle Ligure (SV)
ProdottiBiciclette
Slogan«L'essenziale è invisibile agli occhi»
Sito web

La Olmo Giuseppe S.p.A[1] è un'azienda italiana specializzata nella produzione di biciclette, fondata da Giuseppe Olmo nel 1939.

StoriaModifica

 
Lo storico stabilimento di Celle

Il primo stabilimento "Olmo Cicli" nasce nel 1939 a Celle Ligure (in provincia di Savona), per volontà del corridore Giuseppe Olmo e dei suoi tre fratelli[2]Franco, Giovanni, Michele.

A partire dal 1955 la famiglia Olmo dà vita ad una serie di aziende specializzate nella produzione di materiali plastici per vari settori automobilistico, del mobile, calzaturiero, tessile e dell'isolamento termico. Nasce, così, il Gruppo Olmo che oggi raggruppa alcune imprese del settore dei poliuretani espansi flessibili.[3][4]

La guida dell'azienda continua ad essere affidata alla famiglia Olmo, con sede storica a Celle Ligure, dove tuttora viene realizzata l'intera gamma di prodotti.

Modifica

La Olmo ha sponsorizzato le squadre professionistiche:

L'azienda è stata rappresentata in diverse competizioni:

NoteModifica

  1. ^ Olmo Giuseppe S.p.A., Pagine Gialle. URL consultato il 16 maggio 2011.
  2. ^ (EN) David Rapley, Racing Bicycles: 100 Years of Steel, Images Publishing, 2012, p. 100.
  3. ^ Olmo in 8 tappe, su olmo.it. URL consultato il 16 maggio 2011.
  4. ^ Prodotti, su olmo-group.com (archiviato dall'url originale il 1º aprile 2012).
  5. ^ Championnat d'Italie, su memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 16 maggio 2011.
  6. ^ L'Albo d'Oro della Milano-Sanremo, su lalanternadelpopolo.it. URL consultato il 16 maggio 2011.
  7. ^ L'Albo d'Oro dei Mondiali di Ciclismo, su lalanternadelpopolo.it. URL consultato il 16 maggio 2011.
  8. ^ Tour-Giro-Vuelta, su tour-giro-vuelta.net. URL consultato il 16 maggio 2011.
  9. ^ Ordine d'arrivo 4ª Tappa, su gazzetta.it. URL consultato il 16 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 26 novembre 2005).
  10. ^ L'Albo d'Oro del Giro di Lombardia, su lalanternadelpopolo.it. URL consultato il 16 maggio 2011.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica