Onome Ebi

calciatrice nigeriana
Onome Ebi[1]
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 175 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra non conosciuta Henan Huishang
Carriera
Squadre di club1
2008Bayelsa Queens
2009Piteå IF6 (1)
2010Djurgården/Älvsjö16 (0)
2010-2011non conosciuta Lüleburgaz 39 Spor7 (5)
2011-2013Ataşehir Belediyesi28 (21)
2013Sunnanå SK8 (0)
2014-2017FK Minsk9 (1)
2018non conosciuta Henan Huishang
Nazionale
Nigeria Nigeria51 (0)[2]
Palmarès
Transparent.png Coppa delle Nazioni Africane
Bronzo Sudafrica 2008
Oro Sudafrica 2010
Oro Namibia 2014
Oro Camerun 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Onome Ebi (Africa, 8 maggio 1983) è una calciatrice nigeriana, difensore dell'Henan Huishang e della nazionale nigeriana.

CarrieraModifica

ClubModifica

Ha giocato per Bayelsa Queens Football Club nella Nigerian Women Football League prima di andare al Piteå Idrottsförening e Djurgårdens Idrottsförening Fotboll Dam. Successivamente va a giocare nelle squadre turche Lüleburgaz 39 Spor e Ataşehir Belediyesi Spor Kulübü.[3] Ha debuttato nella UEFA Women's Champions League nell'agosto 2012.[4]

Nel 2013 torna in Svezia per giocare nel Sunnanå Sportklubb prima di trasferirsi in Bielorussia nel Futbol'ny Klub Minsk.[5]

NazionaleModifica

Onome Ebi ha giocato per la propria nazionale in diverse edizioni del Campionato mondiale di calcio femminile, nello specifico nelle edizioni 2003, 2007, 2011,[6] 2015. In tutte le edizioni però la sua squadra viene eliminata nella fase a gironi.

Ai Giochi Olimpici ha partecipato nell'edizione del 2008. In questa competizione viene eliminata nella fase a gironi.

Onome Ebi ha partecipato alla sua prima Coppa delle Nazioni Africane femminile nell'edizione Campionato africano di calcio femminile 2008 dove giunge il terzo posto grazie alla vittoria nella finalina per 5 a 4 arrivata dopo i calci di rigore (nei tempi regolamentari la partita era finita 1 a 1). Successivamente nell'edizione 2010 vince il titolo grazie alla vittoria in finale per 4-2 contro la Nazionale di calcio femminile della Guinea Equatoriale. Il Campionato africano di calcio femminile 2012 si rileva invece amaro per la Nazionale che giunge solo al quarto posto. Si riaggiudica il titolo nell'edizione 2014 grazie alla vittoria in finale contro il Camerun per 2 a 0.

PalmarèsModifica

ClubModifica

2014
2014
2014[7], 2015

NazionaleModifica

2010, 2014, 2016

NoteModifica

  1. ^ FIFA Women's World Cup Canada 2015™ List of Players (PDF), su fifadata.com. URL consultato il 16 maggio 2017.
  2. ^ Onome EBI su FIFA.com, su fifa.com. URL consultato il 16 maggio 2017.
  3. ^ The defender is happy that her efforts have been rewarded with a league title for the first time, su goal.com. URL consultato il 16 maggio 2017.
  4. ^ Onome Ebi su UEFA.com, su uefa.com. URL consultato il 16 maggio 2017.
  5. ^ The Nigerian stars impressed as their Belarusian outfit won the curtain-raiser trophy with victory over their counterpart on Thursday, su goal.com. URL consultato il 16 maggio 2017.
  6. ^ Nigeria gear up for Women's World Cup challenge as NFF release list of Falcons to take on hosts in Group A, su goal.com. URL consultato il 16 maggio 2017.
  7. ^ (RU) Женский футбол. ФК "Минск" завоевал Суперкубок Беларуси, www.bff.by, 14 aprile 2014. URL consultato il 14 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2014).
    «Женский футбол. ФК "Минск" завоевал Суперкубок Беларуси Футбольный клуб "Минск" взял верх над "Бобруйчанкой" в матче за Суперкубок Республики Беларусь среди женских команд. Подопечные Романа Левицкого отправили в ворота соперника два безответных мяча. Таким образом, чемпион и обладатель Кубка Республики Беларусь 2013 года завоевал очередной трофей.».

Collegamenti esterniModifica