Origin (serie televisiva)

serie televisiva statunitense
Origin
PaeseStati Uniti d'America
Anno2018
Formatoserie TV
Generefantascienza, drammatico
Stagioni1
Episodi11
Durata41-60 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto4K (UHDTV)
Crediti
IdeatoreMika Watkins
SceneggiaturaMika Watkins
Interpreti e personaggi
FotografiaDavid Higgs, Birgit Bebe Dierken, Giulio Biccari, Martin Fuhrer
MontaggioLaura Morrod, Elen Pierce Lewis, Simon Brasse, Mark Davies, Crispin Green, Steven Worsley
MusicheEdmund Butt
CostumiReza Levy
Effetti specialiMax Poolman
ProduttoreJohn Phillips, Alice Pearse
Produttore esecutivoAndy Harries, Suzanne Mackie, Mika Watkins, Paul W. S. Anderson, Josh Appelbaum, André Nemec, Jeff Pinkner, Scott Rosenberg, Rob Bullock
Casa di produzioneCiTVC, Midnight Radio, Sony Pictures Television, Left Bank Pictures
Prima visione
Dal14 novembre 2018
Alin corso
DistributoreYouTube Premium

Origin è una serie televisiva fantascientifica statunitense ideata, scritta e prodotta esecutivamente da Mika Watkins, insieme ad Andy Harries, Rob Bullock, Suzanne Mackie, Josh Appelbaum, André Nemec, Jeff Pinkner, Scott Rosenberg e Paul W. S. Anderson (che ha diretto i primi 2 episodi).

La prima stagione, composta da 10 episodi, è stata interamente distribuita su YouTube Premium il 14 novembre 2018, in tutti i paesi in cui è disponibile; in Italia è stata pubblicata in lingua originale sottotitolata.

Alcune delle scene della prima stagione hanno forti analogie con il primo episodio della serie tv Dark Matter.

TramaModifica

La serie segue un piccolo gruppo di personaggi, perfetti estranei in animazione sospesa, che inaspettatamente si risvegliano su un misterioso veicolo spaziale, l'imponente astronave Origin, diretta verso Thea, un lontano pianeta che la compagnia Siren ha pubblicizzato come il luogo ideale su cui iniziare una nuova vita, facendo tabula rasa della vecchia. I passeggeri sono stati abbandonati a causa di un'oscura minaccia e nonostante tutto devono collaborare insieme per sopravvivere, ma si rendono subito conto che non sarà facile, a causa delle loro scarse competenze tecniche relative alla nave e ai numerosi pericoli e sospetti che metteranno l'uno contro l'altro. In ogni puntata si scopre il vissuto di ogni personaggio grazie a numerosi flashback che chiariscono meglio le caratteristiche dei naufraghi spaziali in relazione alla terrificante situazione che vivono a bordo della Origin.[1]

EpisodiModifica

Stagione Episodi Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 10 2018 2018

Personaggi e interpretiModifica

PrincipaleModifica

RicorrentiModifica

GuestModifica

Episodio 1Modifica

Episodio 3Modifica

Episodio 4Modifica

Episodio 6Modifica

Episodio 7Modifica

Episodio 8Modifica

ProduzioneModifica

SviluppoModifica

Il 26 ottobre 2017, venne annunciato che YouTube aveva dato alla produzione un ordine di serie per una prima stagione composta da 10 episodi e previsti per il 2018.[3][4]

Il 24 gennaio 2018, venne annunciato che la serie sarebbe stata pubblicata verso la fine del 2018.[5] Il 26 aprile 2018, fu annunciato che Paul W. S. Anderson avrebbe diretto i primi 2 episodi della serie.[6] Il 27 agosto 2018, venne annunciato sull'account Twitter della serie, che sarebbe stata distribuita il 14 novembre 2018.[7]

CastingModifica

Il 26 aprile 2018, venne annunciato che Natalia Tena, Tom Felton, Sen Mitsuji, Nora Arnezeder, Fraser James, Philipp Christopher, Madalyn Horcher e Siobhán Cullen avrebbero recitato nella serie nel cast principale, mentre Adelayo Adedayo, Nina Wadia, Johannes Johannesson, Wil Coban e Tara Fitzgerald in quello ricorrente.[6]

RipreseModifica

Le riprese della serie sono iniziate nel 2018 in Sudafrica.[6]

PromozioneModifica

Il 19 luglio 2018, venne pubblicato il primo teaser trailer[8], mentre il 4 ottobre è stato pubblicato il trailer completo.[9]

AccoglienzaModifica

La serie è stata accolta positivamente dalla critica. Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha un indice di gradimento del 73% con un voto medio di 6,65 su 10, basato su 11 recensioni. Il commento consensuale del sito recita: "Il dramma spaziale sovraffollato di Origin imita molti classici del genere con vari gradi di successo; Per fortuna, il suo cast stellare e le premesse sulla ritenuta sono abbastanza intriganti da incoraggiare l'esplorazione dei suoi misteriosi - se familiari - corridoi".[10]

NoteModifica

  1. ^ Origin: un trailer che richiama Alien per la serie con Tom Felton e Natalia Tena, in MondoFox, 20 luglio 2018. URL consultato il 16 novembre 2018.
  2. ^ Tom Felton nel primo trailer di Origin, in ComingSoon.it. URL consultato il 16 novembre 2018.
  3. ^ (EN) Nancy Tartaglione, ‘Origin’ Sci-Fi Series From ‘The Crown’ Producers Set For YouTube Red In 2018, in Deadline, 25 ottobre 2017. URL consultato il 16 novembre 2018.
  4. ^ (EN) YouTube Red Orders Sci-Fi Drama From 'The Crown' Producers, in The Hollywood Reporter. URL consultato il 16 novembre 2018.
  5. ^ (EN) Stewart Clarke, YouTube Launches Ad-Supported Original ‘The Super Slow Show’, in Variety, 24 gennaio 2018. URL consultato il 16 novembre 2018.
  6. ^ a b c (EN) Nellie Andreeva, ‘Origin’ YouTube Sci-Fi Series Sets Natalia Tena & Tom Felton As Leads, Paul W.S. Anderson As Director, in Deadline, 26 aprile 2018. URL consultato il 16 novembre 2018.
  7. ^ Origin on Twitter, su Twitter. URL consultato il 16 novembre 2018.
  8. ^ (EN) Dino-Ray Ramos,Erik Pedersen, ‘Origin’: First Look At Tom Felton & Natalia Tena In YouTube Space Drama – Comic-Con, in Deadline, 19 luglio 2018. URL consultato il 16 novembre 2018.
  9. ^ (EN) Peter White, ‘Origin’: YouTube Launches Trailer For Tom Felton & Natalia Tena Intergalactic Space Thriller, in Deadline, 4 ottobre 2018. URL consultato il 16 novembre 2018.
  10. ^ (EN) Origin: Season 1 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 16 novembre 2018.

Collegamenti esterniModifica