Ottone VII di Baviera

Ottone VII (... – 18 agosto 1189) fu conte palatino di Baviera dal 1180 fino alla sua morte.[1]

BiografiaModifica

Ottone VII era figlio del conte di Scheyern Ottone V e di sua moglie Heilika di Pettendorf-Lengenfeld. Dopo la nomina di suo fratello Ottone a duca di Baviera, Ottone VII fu a sua volta nominato conte palatino di Baviera. Si sposò con Benedetta di Donauwörth, figlia di Manegoldo, conte di Donauwörth e Dillingen.[2]

Suo figlio Ottone VIII è famoso per l'assassinio del re dei Romani Filippo di Svevia. Con la morte di Ottone VIII il ramo dei Wittelsbach dei conti palatini di Baviera si estinse per via maschile. Ottone VII ebbe anche due figlie: una, Agnese, sposò il conte di Everstein Alberto III, mentre l'altra, Hellicha, sposò il duca di Boemia Corrado II.

NoteModifica

  1. ^ Liste der Herzöge von 1101–1231
  2. ^ Johann Heinrich von Falckenstein: Vollständige Geschichten der alten, mittlern und neuern Zeiten Des großen Herzogthums und ehemaligen Königreichs Bayern. 3. Theil. Johann Franz Xaver Crätz & Thomas Summer, Augsburg 1763 (online).
Controllo di autoritàVIAF (EN89996631 · CERL cnp01177051 · GND (DE138457956