Apri il menu principale
Outbreak Company: moeru shinryakusha
アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者
(Autobureiku Kanpanī moeru shinryakusha)
Outbreak Company logo.png
Generecommedia, fantasy, harem
Light novel
AutoreIchirō Sakaki
DisegniYūgen
EditoreKōdansha - Kōdansha Ranobe Bunko
1ª edizione2 dicembre 2011 – 7 agosto 2017
Volumi18 (completa)
Manga
AutoreIchirō Sakaki
DisegniKiri Kajiya
EditoreKōdansha
Rivistagood! Afternoon
Targetseinen
1ª edizione7 novembre 2012 – 7 novembre 2014
Tankōbon4 (completa)
Serie TV anime
RegiaKei Oikawa
Composizione serieNaruhisa Arakawa
MusicheKeiji Inai
StudioFeel
ReteTBS, MBS, CBC, BS-TBS
1ª TV3 ottobre – 19 dicembre 2013
Episodi12 (completa)
Rapporto16:9
Durata ep.24 min

Outbreak Company: moeru shinryakusha (アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者 Autobureiku Kanpanī moeru shinryakusha?, lett. «Outbreak Company: l'invasore moe») è una serie di light novel scritta da Ichirō Sakaki e illustrata da Yūgen. Diciotto volumi sono stati pubblicati da Kōdansha a partire da dicembre 2011. Un adattamento manga di Kiri Kajiya è stato serializzato sul good! Afternoon di Kōdansha tra novembre 2012 e novembre 2014. Un adattamento anime, prodotto da Feel, è stato trasmesso in Giappone tra ottobre e dicembre 2013.

TramaModifica

Shin'ichi è un giovane otaku a cui viene offerto un lavoro grazie alla sua vasta conoscenza di anime, manga e videogiochi. Tuttavia, subito dopo l'incontro con il suo nuovo datore di lavoro, viene rapito e portato in un mondo alternativo dove ogni aspetto del genere fantasy corrisponde a realtà. Shin'ichi viene dunque informato che in verità è stato selezionato dal governo giapponese per contribuire a migliorare le relazioni del suo paese con questo mondo: il suo compito è infatti dirigere un'azienda con lo scopo di diffondere i prodotti esclusivi della cultura giapponese in questo nuovo e inesplorato mercato.

PersonaggiModifica

Personaggi principaliModifica

 
I protagonisti Shin'ichi Kanō e Myucel Foaran
Shin'ichi Kanō (加納 慎一 Kanō Shin'ichi?)
Doppiato da: Natsuki Hanae
Il protagonista della serie. Decide di cercare un lavoro per sfuggire allo stile di vita da hikikomori che ha intrapreso da quando è entrato al liceo, ma finisce per essere assunto dal governo giapponese col compito di diffondere la cultura otaku, di cui è esperto, nel Sacro Impero di Eldant. È un vero e proprio otaku e rimane fedele ai suoi interessi per tutto il corso della storia.
Myucel Foaran (ミュセル・フォアラン Myuseru Foaran?)
Doppiata da: Suzuko Mimori
Un'elfa mezzosangue che serve Shin'ichi nel Sacro Impero di Eldant come sua cameriera personale. Siccome Shin'ichi non prova alcuna discriminazione nei suoi confronti nonostante le sue umili origini, Myucel fa ben presto amicizia con lui e grazie al loro rapporto inizia anche ad imparare la lingua giapponese. Davanti all'inaspettata gentilezza di Shin'ichi, col passare del tempo Myucel si innamora del suo nuovo padrone e diventa la sua più grande sostenitrice. È anche una potente maga che è stata addestrata nell'esercito di Eldant.
Petralka Anne Eldant III (ペトラルカ・アン・エルダント三世 Petoraruka An Erudanto Sansei?)
Doppiata da: Mai Fuchigami
La sovrana dell'impero di Eldant. Nonostante l'aspetto di una bambina, ha la stessa età di Shin'ichi. Prende una cotta per Shin'ichi dopo aver notato come le parlava con disinvoltura e come le faceva visita con regolarità per leggerle manga. Si lamenta spesso di Myucel, piena di invidia per la sua intimità con Shin'ichi, e per avvicinarsi di più a quest'ultimo gli chiede di insegnare il giapponese anche a lei.

Altri personaggiModifica

Minori Koganuma (古賀沼 美埜里 Koganuma Minori?)
Doppiata da: Maaya Uchida
Un membro delle JSDF che ha ricevuto il compito di aiutare Shin'ichi con la sua missione di diffondere la cultura otaku nell'impero di Eldant. È anche lei un otaku ma, a differenza di Shin'ichi, è un'appassionata del genere yaoi, tanto che fantastica spesso su lui e Garius che diventano una coppia.
Jinzaburō Matoba (的場 甚三郎 Matoba Jinzaburō?)
Doppiato da: Keiji Fujiwara
Il rappresentante del governo giapponese che assume Shin'ichi per fargli diffondere la cultura otaku ad Eldant. Rivela a Shin'ichi la vera natura della sua missione solo dopo averlo drogato ed averlo portato via dalla Terra.
Elbia Hanaiman (エルビア・ハーナイマン Elbia Hānaiman?)
Doppiata da: Sumire Uesaka
Una lupa mannara che inizialmente viene sospettata essere una spia del limitrofo impero di Bahailm. In seguito viene affidata a Shin'ichi come sua artista personale.
Garius En Cordbal (ガリウス・エン・コルドバル Gariusu En Korudobaru?)
Doppiato da: Shin'ichirō Miki
Il cugino di Petralka, nonché cavaliere dell'impero di Eldant. I suoi genitori e quelli di Petralka combatterono per il trono e si uccisero a vicenda, di conseguenza Petralka divenne la nuova sovrana del paese già da bambina. Grazie all'influenza di Minori, Garius sembra essere interessato ai manga yaoi e, apparentemente, anche a Shin'ichi.

MediaModifica

Light novelModifica

La serie di light novel è stata scritta da Ichirō Sakaki con le illustrazioni di Yūgen. Il primo volume è stato pubblicato sotto l'etichetta Kodansha Ranobe Bunko di Kōdansha il 2 dicembre 2011[1] e al 2 agosto 2017 ne sono stati messi in vendita in tutto diciotto[2]. I diritti di distribuzione digitale in lingua inglese sono stati acquistati da J-Novel Club[3].

Data di prima pubblicazione
Giapponese
12 dicembre 2011[1]ISBN 978-4-06-375203-8
228 dicembre 2011[4]ISBN 978-4-06-375211-3
32 maggio 2012[5]ISBN 978-4-06-375237-3
431 agosto 2012[6]ISBN 978-4-06-375255-7
530 novembre 2012[7]ISBN 978-4-06-375271-7
62 maggio 2013[8]ISBN 978-4-06-375306-6
730 agosto 2013[9]ISBN 978-4-06-375323-3
81º novembre 2013[10]ISBN 978-4-06-375337-0
928 febbraio 2014 (ed. regolare)[11]
26 febbraio 2014 (ed. limitata)[12]
ISBN 978-4-06-375340-0 (ed. regolare)
ISBN 978-4-06-358484-4 (ed. limitata)
1030 marzo 2014[13]ISBN 978-4-04-729520-9
112 ottobre 2014[14]ISBN 978-4-06-375360-8
1227 febbraio 2015[15]ISBN 978-4-06-381443-9
1331 luglio 2015[16]ISBN 978-4-06-381463-7
142 dicembre 2015[17]ISBN 978-4-06-381505-4
151º luglio 2016[18]ISBN 978-4-06-381521-4
162 dicembre 2016[19]ISBN 978-4-06-381552-8
1731 marzo 2016[20]ISBN 978-4-06-381591-7
182 agosto 2017[2]ISBN 978-4-06-381611-2

MangaModifica

Un adattamento manga, disegnato da Kiri Kajiya, è stato serializzato sulla rivista good! Afternoon di Kōdansha tra il 7 novembre 2012[21] e il 7 novembre 2014[22]. I vari capitoli sono stati raccolti in quattro volumi tankōbon, pubblicati tra il 2 settembre 2013[23] e il 7 gennaio 2015[24].

VolumiModifica

Data di prima pubblicazione
Giapponese
12 settembre 2013[23]ISBN 978-4-06-387916-2
27 ottobre 2013[25]ISBN 978-4-06-387925-4
36 giugno 2014[26]ISBN 978-4-06-387975-9
47 gennaio 2015[24]ISBN 978-4-06-388027-4

AnimeModifica

Un adattamento anime, prodotto da Feel e diretto da Kei Oikawa[27], è stato trasmesso dal 3 ottobre al 19 dicembre 2013. Le sigle di apertura e chiusura sono rispettivamente Univer Page (ユニバーページ Yunibā Pēji?) di Suzuko Mimori e Watashi no Hōsekibako (私の宝石箱?) di Mai Fuchigami. Gli episodi sono stati trasmessi in streaming in simulcast da Crunchyroll[28], mentre in America del Nord i diritti sono stati acquistati da Sentai Filmworks[29].

EpisodiModifica

Titolo italiano (traduzione letterale)
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
1Sono finito in un altro mondo
「気が付けば異世界」 - Kigatsukeba isekai
3 ottobre 2013[30]
2Farei meglio a non guardare
「萌えるお世話係」 - Moeru osewagakari
10 ottobre 2013[31]
3Voi siete invasori
「汝の名は侵略者」 - Nanji no na wa shinryakusha
17 ottobre 2013[32]
4Spia pelosa
「ケモノなスパイ」 - Kemono na supai
24 ottobre 2013[33]
5È davvero un altro mondo
「本当に別の世界」 - Hontō ni betsu no sekai
31 ottobre 2013[34]
6Calcio… Calcio?
「サッカー……サッカー?」 - Sakkā… Sakkā?
7 novembre 2013[35]
7Maid in Giappone
「メイド イン ジャパン」 - Meido in Japan
14 novembre 2013[36]
8La malinconia di sua maestà imperiale
「皇帝陛下の憂鬱」 - Kōtei heika no yūutsu
21 novembre 2013[37]
9Il costume da bagno della morte
「水着の黙示録」 - Mizugi no mokushiroku
28 novembre 2013[38]
10Petralka la ragazza magica
「魔法少女ペトラルカ」 - Mahō shōjo Petoraruka
5 dicembre 2013[39]
11Complotto silenzioso, complotto profondo
「深く静かに陰謀せよ」 - Fukaku shizuka ni inbō seyo
12 dicembre 2013[40]
12Sparate agli invasori!
「侵略者を撃て!」 - Shinryakusha o ute!
19 dicembre 2013[41]

NoteModifica

  1. ^ a b (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者1, Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  2. ^ a b (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者18, Kōdansha. URL consultato il 25 settembre 2017.
  3. ^ (EN) J-Novel Club Licenses Outbreak Company Novel Series, Anime News Network, 28 settembre 2017. URL consultato il 30 settembre 2017.
  4. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者2, Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  5. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者3, Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  6. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者4, Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  7. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者5, Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  8. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者6, Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  9. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者7, Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  10. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者8, Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  11. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者9, Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  12. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者(9)ドラマCD付き 限定版, Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  13. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者10, Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  14. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者11, Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  15. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者12, Kōdansha. URL consultato il 30 novembre 2015.
  16. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者13, Kōdansha. URL consultato il 30 novembre 2015.
  17. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者14, Kōdansha. URL consultato il 30 novembre 2015.
  18. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者15, Kōdansha. URL consultato il 19 settembre 2016.
  19. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者16, Kōdansha. URL consultato il 25 settembre 2017.
  20. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者17, Kōdansha. URL consultato il 25 settembre 2017.
  21. ^ (EN) Good! Afternoon Manga Magazine Goes Monthly, Anime News Network, 7 settembre 2012. URL consultato il 24 aprile 2013.
  22. ^ (EN) Outbreak Company manga to end, Anime News Network, 9 novembre 2014. URL consultato il 9 novembre 2014.
  23. ^ a b (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者(1), Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  24. ^ a b (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者(4)<完>, Kōdansha. URL consultato il 19 settembre 2016.
  25. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者(2), Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  26. ^ (JA) アウトブレイク・カンパニー 萌える侵略者(3), Kōdansha. URL consultato il 28 settembre 2014.
  27. ^ (EN) Outbreak Company Anime's Promo Video Streamed, Anime News Network, 6 settembre 2013. URL consultato l'8 settembre 2013.
  28. ^ (EN) Crunchyroll to Stream Fantasy Anime Outbreak Company, Anime News Network, 2 ottobre 2013. URL consultato il 15 ottobre 2013.
  29. ^ (EN) Sentai Filmworks Adds Outbreak Company Anime, Anime News Network, 15 ottobre 2013. URL consultato il 15 ottobre 2013.
  30. ^ (JA) 第1話「気がつけば異世界」, TBS. URL consultato il 7 luglio 2014.
  31. ^ (JA) 第2話「萌えるお世話係」, TBS. URL consultato il 7 luglio 2014.
  32. ^ (JA) 第3話「汝の名は侵略者」, TBS. URL consultato il 7 luglio 2014.
  33. ^ (JA) 第4話「ケモノなスパイ」, TBS. URL consultato il 7 luglio 2014.
  34. ^ (JA) 第5話「やっぱり異世界」, TBS. URL consultato il 7 luglio 2014.
  35. ^ (JA) 第6話「サッカー……サッカー?」, TBS. URL consultato il 7 luglio 2014.
  36. ^ (JA) 第7話「メイド イン ジャパン」, TBS. URL consultato il 7 luglio 2014.
  37. ^ (JA) 第8話「皇帝陛下の憂鬱」, TBS. URL consultato il 7 luglio 2014.
  38. ^ (JA) 第9話「水着の黙示録」, TBS. URL consultato il 7 luglio 2014.
  39. ^ (JA) 第10話「魔法少女ペトラルカ」, TBS. URL consultato il 7 luglio 2014.
  40. ^ (JA) 第11話「深く静かに陰謀せよ」, TBS. URL consultato il 7 luglio 2014.
  41. ^ (JA) 第12話「侵略者を撃て!」, TBS. URL consultato il 7 luglio 2014.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga