Apri il menu principale
Patrick Diotte
Nazionalità Canada Canada
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo ex Difensore
Ritirato 2001 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1987non conosciuta Ottawa Pioneers8 (1)
1988-1992Montréal Supra119 (2)
1993-2001Montréal Impact186 (0)
Nazionale
1991-1995 Canada Canada 5 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 gennaio 2019

Patrick Diotte (Longueuil, 13 novembre 1967) è un ex calciatore canadese, di ruolo difensore.

CarrieraModifica

Inizia la carriera negli Ottawa Pioneers, nel 1988 passa al Montréal Supra dove rimane fino al 1992, collezionando in totale 119 presenze e mettendo a segno due reti. Nel 1993 passa al Montréal Impact, società nata appena un anno prima; Nella squadra quebecchese rimane fino al 2001, collezionando tra campionato e coppe 204 presenze e una rete. Nel 2001 si ritira dal calcio giocato.[1]

NazionaleModifica

Il 16 marzo 1991 gioca la sua prima partita con la Nazionale canadese contro gli Stati Uniti. A giugno dello stesso anno viene convocato per la Gold Cup, giocando le ultime due partite della fase a gironi.[2] In totale disputa cinque partite con la nazionale.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Canada
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
16-3-1991 Torrance Stati Uniti   2 – 0   Canada NAFC Championship -
30-6-1991 Los Angeles Canada   1 – 3   Messico Gold Cup 1991 - 1º turno -   88’
3-7-1991 Los Angeles Canada   3 – 2   Giamaica Gold Cup 1991 - 1º turno -   27’
2-4-1992 Victoria Canada   5 – 2   Cina Amichevole -
11-10-1995 Concepción Cile   2 – 0   Canada Amichevole -   60’
Totale Presenze 5 Reti 0

NoteModifica

  1. ^ (EN) Patrick Diotte, impactmontreal.com, 18 maggio 2018. URL consultato il 17 gennaio 2019.
  2. ^ (EN) Patrick Diotte, canadasoccer.com, 23 gennaio 2013. URL consultato il 17 gennaio 2019.

Collegamenti esterniModifica