Apri il menu principale
Peter Mayhew nel 2015

Peter Mayhew (Londra, 19 maggio 1944Boyd, 30 aprile 2019[1]) è stato un attore britannico con cittadinanza statunitense.

È noto per aver interpretato il personaggio di Chewbecca nella saga di Guerre stellari, per il quale ha vinto il premio alla carriera agli MTV Movie Awards del 1997. Era alto 2 metri e 18 cm[2]: l'altezza abnorme era dovuta alla sindrome di Marfan.

Indice

CarrieraModifica

ChewbeccaModifica

 
Mayhew alla Big Apple Con, il 14 novembre 2008, seduto di fronte all'immagine del suo ruolo più famoso, lo Wookiee Chewbecca.

Mentre era impegnato nella ricerca del cast per il primo film di Guerre stellari, George Lucas si rese conto di aver bisogno di un attore molto alto per il personaggio del peloso alieno Chewbecca. Inizialmente pensò di far interpretare il ruolo al bodybuilder David Prowse, che però scelse di interpretare Dart Fener. Ciò portò Lucas a scovare Mayhew, il quale raccontò a posteriori che per ottenere la parte gli bastò stare in piedi davanti a Lucas[3]. Era alto 2,18 metri.

Quando fu scritturato per il ruolo, Mayhew studiò i movimenti di molti animali in uno zoo per cercare di dare un autentico senso del movimento a Chewbecca. La sua interpretazione fu talmente degna di nota ed apprezzata che, quando Mayhew si ammalò durante le riprese de L'impero colpisce ancora e dovette essere rimpiazzato da un altro attore, il sostituto non fu in grado di replicare la mimica e le movenze di Mayhew e le scene dovettero essere rigirate quando lui si ristabilì. Mayhew non fornì la voce a Chewbecca; sebbene recitasse le battute del copione, la voce del personaggio, un unico lamentoso barrito, fu aggiunta in post-produzione dal tecnico del suono Ben Burtt, e mixata insieme a versi di svariati animali.

Mayhew interpretò il ruolo di Chewbecca in diversi film della serie di Star Wars: la trilogia originale (Guerre stellari, L'Impero colpisce ancora e Il ritorno dello Jedi), il terzo capitolo prequel Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith e il primo capitolo della trilogia sequel, iniziata con Il risveglio della Forza. In Gli ultimi Jedi, secondo capitolo della trilogia, a causa dell'aggravamento delle sue condizioni di salute Mayhew non vestì i panni di Chewbecca, ma venne comunque inserito nei crediti come "Consulente"[4]. Joonas Suotamo, che già si era diviso il ruolo di Chewbecca con Mayhew per Il risveglio della Forza, prese definitivamente il suo posto nel costume dello Wookiee.[5][6][7][8]. Mayhew recitò nel ruolo anche in occasione dello speciale televisivo del 1978 The Star Wars Holiday Special e in un cameo al Muppet Show, senza contare le numerose partecipazioni ad eventi di beneficenza e convention.

È morto il 30 aprile 2019 a 74 anni nella sua casa in Texas per un attacco cardiaco.[1]

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

CortometraggiModifica

DoppiatoreModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Andrea Francesco Berni, Peter Mayhew è morto a 74 anni: addio a Chewbecca, su badtaste.it, 3 maggio 2019. URL consultato il 3 maggio 2019.
  2. ^ Chewbecca - Star Wars, su starwars.it. URL consultato il 7 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 31 luglio 2013).
  3. ^ Peter Mayhew, Peter Mayhew David Prowse at Salt Lake City Comicon, YouTube. URL consultato il 31 ottobre 2014.
  4. ^ Star Wars: The Last Jedi - full credits, in IMDB. URL consultato il 6 gennaio 2018.
  5. ^ Rebecca Hawkes, The 'secret' Chewbecca: meet the 6'11" basketball star who shared the role with Peter Mayhew in Star Wars: The Force Awakens, in The Telegraph, 6 gennaio 2016. URL consultato l'11 giugno 2017.
  6. ^ MovieWeb
  7. ^ Sacks, Ethan (19 gennaio 2015). "‘Star Wars' star Peter Mayhew hospitalized for pneumonia: report". Daily News (New York).
  8. ^ Parker, Ryan (19 gennaio 2015). "'Star Wars' actor Peter Mayhew hospitalized with pneumonia ". Los Angeles Times

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315534422 · LCCN (ENno97051934 · WorldCat Identities (ENno97-051934