Picanello Ognina - Barriera Canalicchio

Il II Municipio "Picanello Ognina-Barriera Canalicchio" è una suddivisione amministrativa del comune di Catania.

Picanello Ognina-Barriera Canalicchio
Municipio
Localizzazione
StatoBandiera dell'Italia Italia
Regione Sicilia
Città metropolitana Catania
Comune Catania
Amministrazione
PresidenteMassimo Ruffino Sancataldo (centrodestra) dal 10-06-2018
Data di istituzione2013
Territorio
Coordinate
Abitanti66 017[2] (1-1-2018)
Sottodivisioni
Altre informazioni
Cod. postale95125, 95126, 95127, 95129
Fuso orarioUTC+1
TargaCT

Geografia modifica

La circoscrizione, istituita nel 2013 a seguito dell'accorpamento della II (Picanello Ognina) e della IV Municipalità (Barriera Canalicchio), rappresenta l'area nordorientale del capoluogo etneo e comprende i seguenti quartieri o rioni:

Il suo territorio confina a nord con i comuni di Aci Castello, San Gregorio di Catania e Tremestieri Etneo, a sud con le circoscrizioni Centro Storico e Borgo Sanzio, a ovest con la circoscrizione Centro San Giovanni Galermo - Trappeto Cibali, e ad est è bagnato dal Golfo di Catania.

Si tratta di una porzione di territorio urbano dalle origini diverse, ma in gran parte costituitasi nel corso del XIX secolo. I nuclei originari sono da ricercare nei sobborghi di Ognina, Picanello, Barriera e Canalicchio, sorti come borghi rurali situati fuori dal centro, e trasformati in popolosi centri residenziali nella seconda metà del XX secolo.

Società modifica

Al 1º gennaio 2018, la popolazione residente nel II Municipio era di 66.017 unità, pari al 21% della popolazione comunale.[1] Nello stesso periodo, la popolazione straniera residente era di 3.204 unità, pari al 4,8% del totale.[1]

Istituzioni, enti e associazioni modifica

La sede istituzionale del II Municipio si trova in via Pier Giorgio Frassati, tra Barriera del Bosco e Canalicchio.

In Via Monsignor Domenico Orlando, lungo la parte orientale della circonvallazione esterna, si trova ubicata la sede provinciale dell'Agenzia delle entrate.

A Santa Sofia si trova la Città Universitaria di Catania, in cui hanno sede le facoltà tecnico-scientifiche dell'ateneo siciliano, il policlinico e il centro universitario sportivo. Al Corso Italia ha sede il Palazzo delle Scienze, inaugurato nel 1942, attualmente sede del Dipartimento di Economia e Impresa dell'Università degli Studi di Catania.

A Cannizzaro ha sede l'Azienda Ospedaliera per l'emergenza Cannizzaro.

Economia modifica

L'economia dei quartieri facente parte della circoscrizione si fonda esclusivamente sul terziario, in particolare commercio, finanza e servizi.

Il grosso delle attività economiche è concentrato in modo particolare lungo il Corso Italia, il Viale Vittorio Veneto e la Via Giacomo Leopardi.

Importante è anche il ruolo svolto dal turismo per via della presenza del Porto Ulisse e della borgata marinara di San Giovanni li Cuti.

Infrastrutture e trasporti modifica

Buona parte del territorio del II Municipio è attraversata dalla circonvallazione esterna, il cui percorso ha inizio da Ognina.

Sono presenti tre stazioni ferroviarie, la Catania Europa, la Catania Ognina e la Catania Picanello, che rientrano nel percorso del Passante ferroviario di Catania della RFI, e le stazioni Galatea e Italia della Metropolitana di Catania.

Note modifica

  1. ^ a b c Annuario Popolazione 2018 - Comune di Catania (PDF), su comune.catania.it. URL consultato il 14 novembre 2021.
  2. ^ [1]

Bibliografia modifica

  • V. Consoli, Enciclopedia di Catania, vol. 2, Catania, Tringale, 1987, SBN IT\ICCU\PAL\0179728.
  • R. D'Amico, Catania: i quartieri nella metropoli, Catania, Le Nove Muse, 2001, ISBN 8887820139.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Sicilia