Piero Tonin

fumettista italiano

Piero Tonin (Valdagno, 1968) è un fumettista italiano.[1]

Assieme a Silver, autore di Lupo Alberto, è il solo fumettista italiano ad essere stato pubblicato da un importante syndicate statunitense, la King Features Syndicate.

BiografiaModifica

Muove i primi passi nel mondo del fumetto all'inizio degli anni novanta a Milano[1] lavorando con l'editore 3ntini, per il quale realizza fumetti e illustrazioni per numerose riviste e pubblicazioni, fra le quali la rivista erotica Selen (sotto lo pseudonimo di Golem). Contemporaneamente comincia a collaborare con Mediaset, realizzando animazioni per programmi e sigle televisive come Paperissima Sprint, Striscia la notizia, Ciao Ciao e A casa nostra[2]. Nello stesso periodo lavora come animatore per il lungometraggio di Enzo D'Alò, La freccia azzurra.

Nel 1996 si trasferisce oltreoceano a Washington, dove si specializza nel restauro di rodovetri originali di grandi classici dell'animazione quali Biancaneve e i sette nani, Fantasia, Pinocchio, Bambi, Dumbo, Cenerentola, Peter Pan, La bella addormentata nel bosco, Il libro della giungla, Yellow Submarine[3].

Sempre negli Stati Uniti d'America viene pubblicato da King Features Syndicate, la più importante azienda statunitense di syndication, che distribuisce classici quali Braccio di Ferro, Mandrake, l'Uomo Ragno e Flash Gordon. Le sue vignette sono state pubblicate, con cadenza settimanale, sul sito ufficiale di Discovery Channel, e su Rouze.com, sito edito da Playboy Enterprises.

In Italia ha collaborato con il quotidiano Il Tempo, il mensile satirico Il Vernacoliere, le riviste di fumetti The Artist e Mono, La Gaggetta Ufficiale e L'Unione Satira, inserti umoristici de L'Unione Sarda.

Attualmente le sue vignette e illustrazioni, principalmente umoristiche, vengono distribuite in tutto il mondo da varie agenzie quali CartoonStock e Artizans.

Ha inoltre realizzato il video ufficiale per il lancio di YouTube Italia, avvenuta il 19 giugno 2007[4].

Nel 2011 rilascia in App Store, il gioco Cow Vs Fly. Il protagonista del gioco è The Cow (La Mucca), personaggio simbolo di questo autore e riportato in molte sue opere.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica