Apri il menu principale

Porci con la P.38

film del 1979 diretto da Gianfranco Pagani

TramaModifica

Un commissario di polizia indaga su tre omicidi tra un vecchio boss della mafia, e i due dei suoi uomini. Ma quando la figlia del commissario è stata rapita dall'ex alleato del vecchio boss, la moglie di quest'ultimo viene ricattata ed è costretta a sottrarre un accendino dagli uffici della polizia. Ma l'ex alleato del vecchio mafioso viene ucciso dalla sua amante e il commissario libera la figlia.

ProduzioneModifica

Iniziato a girare a Torino e dintorni nel luglio del 1977 con il titolo Tre scimmie d'oro[1], ha ottenuto un regolare visto censura (il n° 72191) soltanto nell'agosto del 1978.

Home VideoModifica

Tuttora inedito in DVD, il film ha avuto almeno due diverse edizioni in videocassetta: per la Domovideo e per la Olympia Video[2].

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema