Apri il menu principale
Pratiche Editrice
StatoItalia Italia
Fondazione1976 a Parma
Fondata daAlberto Guareschi
Chiusura2004
Sede principaleParma
SettoreEditoria

Pratiche è stata una casa editrice di Parma, nata nel 1976 per volontà dell'industriale Alberto Guareschi. Nel 1985 fu acquistata dal Gruppo Elemond (Electa-Mondadori di Milano) e nel 1996 entrò a far parte de il Saggiatore. In questo periodo è stata anche chiamata "Nuova Pratiche editrice" e il luogo di stampa includeva Lucca oltre alla nativa Parma, poi gli ultimi anni passò a Milano (presso le stamperie del gruppo). Ha chiuso, dopo 223 volumi pubblicati, nel 2004.

Complessivamente è stata una casa editrice di una certa attenzione pratica alla filologia, all'esperienza artistica e al cinema.

Ha avuto per logo una P maiuscola con tre piccole stanghette (come per una E) sull'asta.

CollaneModifica

Altre case editrici omonimeModifica

  • Edizioni Pratiche è una casa editrice romana di testi giuridici del 1920-1924.
  • Edizioni Pratiche F.E.A. è una casa editrice scolastica di Mantova, poi spostata a Varese, attiva dal 1926 al 1952. FEA è l'acronimo per Felice Emanuele Avalle.
Controllo di autoritàLCCN (ENn98094017
  Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria