Apri il menu principale

Premyer Liqası 2015-2016

Premyer Liqası 2015-2016
Unibank Premyer Liqası 2015-2016
Competizione Premyer Liqası
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 24ª
Organizzatore AFFA
Date dal 9 agosto 2015
al 20 maggio 2016
Luogo Azerbaigian Azerbaigian
Partecipanti 10
Sito web http://www.pfl.az/cat2/21
Risultati
Vincitore Qarabağ
(4º titolo)
Secondo Zirə
Retrocessioni Xəzər-Lənkəran
Statistiche
Miglior marcatore Spagna Quintana (15)
Incontri disputati 180
Gol segnati 390 (2,17 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014-2015 2016-2017 Right arrow.svg

La Premyer Liqasi 2015-2016 (chiamata anche Unibank Premyer Liqasi per motivi di sponsorizzazione) è stata la 24ª edizione della massima serie del campionato di calcio azero. La stagione è iniziata il 9 agosto 2015 e si è conclusa il 20 maggio 2016. Il campionato è stato vinto dal Qarabağ per il secondo anno consecutivo.

StagioneModifica

NovitàModifica

Dalla Premyer Liqası 2014-2015 è stato retrocesso in Birinci Dasta 2015-2016 il Baku, classificatosi all'ultimo posto. L'Araz si era ritirato nel corso del campionato, mentre il Simurq ha cessato la propria attività a fine stagione. Dalla Birinci Dasta 2014-2015 sono stati promossi il Rəvan, terzo classificato, il Zirə, quinto classificato, e il Kəpəz, nono classificato.

FormulaModifica

Il campionato è composto di 10 squadre e prevede la disputa di un doppio girone di andata e ritorno, per un totale di 36 giornate.
La squadra campione di Azerbaigian è ammessa al secondo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2016-2017.
La seconda e la terza classificata sono ammesse al primo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2016-2017.
L'ultima classificata retrocede direttamente in Birinci Dasta.

AvvenimentiModifica

Il 31 marzo 2016 la CFCB, l'organo di controllo finanziario della UEFA, ha comunicato l'esclusione dell'İnter dalla partecipazione a competizioni UEFA per le successive tre stagioni [1].

Il 16 maggio 2016 non è stata concessa al Zirə la licenza per la partecipazione a competizioni UEFA[2].

Squadre partecipantiModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
    1. Qarabağ 84 36 26 6 4 66 21 +45
2. Zirə[2] 62 36 17 11 8 42 31 +11
  3. Qəbələ 59 36 16 11 9 44 28 +16
4. İnter Baku[1] 59 36 16 11 9 39 28 +11
  5. Kəpəz 56 36 15 11 10 48 40 +8
  6. Neftçi Baku[3] 49 36 13 10 13 41 41 0
7. AZAL 46 36 13 7 16 26 38 -12
8. Sumqayıt 39 36 9 12 15 41 49 -8
9. Rəvan Baku[4] 18 36 5 9 22 27 63 -36
  10. Xəzər-Lənkəran 15 36 3 6 27 16 51 -35

Legenda:

      Campione d'Azerbaigian e ammessa ai preliminari della UEFA Champions League 2016-2017
      Ammesse alla UEFA Europa League 2016-2017
      Retrocessa in Birinci Dasta 2016-2017

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • Punti conquistati negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Reti realizzate negli scontri diretti
  • Reti realizzate in trasferta negli scontri diretti (solo tra due squadre)
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate

RisultatiModifica

Prima faseModifica

  AZA İBa Xəz Rəv Nef Qar Qəb Sum Zir Kap
AZAL Baku –––– 0-1 1-0 1-0 2-1 0-2 0-2 2-0 1-0 1-1
Inter Baku 2-0 –––– 2-0 2-0 1-0 0-2 2-1 2-3 0-0 1-0
Xəzər-Lənkəran 3-1 2-0 –––– 1-1 0-2 0-1 0-1 1-2 0-1 0-1
Rəvan Baku 0-0 0-2 0-1 –––– 1-3 1-2 0-3 0-0 1-0 0-2
Neftçi Baku 0-1 1-1 1-1 2-3 –––– 1-0 0-1 2-1 1-1 0-0
Qarabağ 2-0 1-0 1-0 1-0 1-1 –––– 1-1 2-2 4-1 3-0
Qəbələ 0-0 1-1 6-0 1-1 0-1 2-2 –––– 1-0 0-0 1-0
Sumqayıt 1-1 1-1 1-1 3-3 1-2 1-0 2-2 –––– 0-0 2-2
Zirə 1-0 0-0 1-0 2-1 2-0 0-0 1-0 3-2 –––– 2-2
Kapaz 1-0 0-0 1-0 0-0 1-1 2-3 3-0 3-1 1-1 ––––

Seconda faseModifica

  AZA İBa Xəz Rəv Nef Qar Qəb Sum Zir Kap
AZAL Baku –––– 0-0 1-0 1-0 1-1 1-0 2-1 1-0 1-1 3-0
Inter Baku 1-0 –––– 2-1 3-1 0-1 1-1 0-1 2-2 1-0 1-0
Xəzər-Lənkəran 0-1 0-1 –––– 0-0 0-1 1-2 0-1 1-2 0-2 0-3
Rəvan Baku 1-0 0-4 2-2 –––– 1-0 2-1 0-1 1-2 0-4 1-3
Neftçi Baku 3-1 4-2 1-0 1-1 –––– 1-2 1-2 1-0 0-0 2-3
Qarabağ 3-0 2-0 3-0 5-1 2-0 –––– 1-2 1-0 2-0 4-0
Qəbələ 2-0 0-0 0-0 2-0 2-2 1-2 –––– 1-0 1-2 1-2
Sumqayıt 2-0 0-1 2-1 3-1 2-1 0-2 1-1 –––– 0-2 2-3
Zirə 4-2 2-1 1-0 2-1 3-0 0-2 0-3 1-0 –––– 2-2
Kapaz 2-0 1-1 2-0 3-2 1-2 1-2 3-0 0-0 2-0 ––––

StatisticheModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) CFCB adjudicatory chamber orders - Inter Baku escluso dalle competizioni UEFA per tre stagioni, su uefa.com, 31 marzo 2016. URL consultato il 20 giugno 2016.
  2. ^ a b (AZ) AFFA-nın Lisenziya Komissiyasının qərarları - Licenza UEFA non concessa al Zirə, su affa.az, 16 maggio 2016. URL consultato il 20 giugno 2016.
  3. ^ Neftçi Baku qualificato alla UEFA Europa League 2016-2017 poiché il Qarabağ, vincitore della coppa nazionale, è già qualificato per le competizioni UEFA.
  4. ^ 6 punti di penalizzazione al Ravan Baku.

Collegamenti esterniModifica