Punta Basei

Punta Basei
Pointe de Basey
PuntaBasei0001.jpg
La Punta Basei
StatoItalia Italia
RegionePiemonte Piemonte
Valle d'Aosta Valle d'Aosta
ProvinciaTorino Torino
Valle d'Aosta Valle d'Aosta
Altezza3 338 m s.l.m.
Prominenza78 m
CatenaAlpi
Coordinate45°28′31.08″N 7°06′52.81″E / 45.4753°N 7.11467°E45.4753; 7.11467Coordinate: 45°28′31.08″N 7°06′52.81″E / 45.4753°N 7.11467°E45.4753; 7.11467
Data prima ascensione1875
Autore/i prima ascensioneC. Poccardi a G. Blanchetti
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Punta Basei Pointe de Basey
Punta Basei
Pointe de Basey
Mappa di localizzazione: Alpi
Punta Basei
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi Graie
SottosezioneAlpi della Grande Sassière e del Rutor
SupergruppoCatena Grande Sassière-Tsanteleina
GruppoCostiera Galisia-Entrelor-Bioula
CodiceI/A-7.III-A.1

La Punta Basei (in francese, Pointe de Basey) è una montagna delle Alpi Graie alta 3.338 m s.l.m.[1].

CaratteristicheModifica

 
La montagna con il ghiacciaio che la ricopre.

La montagna è collocata tra la Val di Rhêmes (Valle d'Aosta) e la Valle Orco (Piemonte). Dal versante piemontese domina il lago Serrù ed il lago Agnel.

GeologiaModifica

 
La caratteristica finestra

La montagna è costituita principalmente di calcescisti nei quali a loro volta è abbondante la mica bianca. Intercalati alla matrice di calcescisti sono presenti piccoli noduli di quarzo e quarzite con vari minerali accessori.[2] Poco prima della cima, sul crinale spartiacque Valle dell'Orco/Valle di Rhemes, è presente una caratteristica finestra rocciosa.[3]

Salita alla vettaModifica

 
La sommità della montagna

È possibile salire sulla vetta partendo dal rifugio città di Chivasso situato al Colle del Nivolet o partendo dal rifugio Benevolo situato nella testata glaciale della Val di Rhêmes. La Basei è anche una classica meta per lo sci alpinismo.[4]

NoteModifica

  1. ^ AA.VV., Il Canavese, in Piemonte (non compresa Torino), Touring club italiano, 1976, p. 470. URL consultato il 19 ottobre 2020.
  2. ^ AA.VV., Atti della Accademia delle scienze di Torino - Classe di scienze fisiche, matematiche e naturali, vol. 105, Accademia delle scienze di Torino, 1971, p. 463. URL consultato il 12 agosto 2021.
  3. ^ Roberto Gardino, Punta Basei, su compagniadellacima.it, Compagnia della cima. URL consultato il 12 agosto 2021.
  4. ^ Punta Basei, su turismotorino.org, Turismo Torino e Provincia. URL consultato il 12 agosto 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica