Apri il menu principale

Punta Whymper

vetta delle Grandes Jorasses nel Massiccio del Monte Bianco
Punta Whymper
GrandesJorasses0001a.jpg
Il massiccio delle Grandes Jorasses dal versante italiano. La Punta Whymper si trova al centro-destra.
StatiItalia Italia
Francia Francia
RegioneValle d'Aosta Valle d'Aosta
Rodano-Alpi
ProvinciaValle d'Aosta Valle d'Aosta
Alta Savoia
Altezza4 184 m s.l.m.
CatenaAlpi
Coordinate45°52′08.45″N 6°59′06.39″E / 45.869014°N 6.985109°E45.869014; 6.985109Coordinate: 45°52′08.45″N 6°59′06.39″E / 45.869014°N 6.985109°E45.869014; 6.985109
Data prima ascensione24 giugno 1865
Autore/i prima ascensioneEdward Whymper con Michel Croz, Christian Almer e Franz Biner
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Punta Whymper
Punta Whymper
Mappa di localizzazione: Alpi
Punta Whymper
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi Graie
SottosezioneAlpi del Monte Bianco
SupergruppoMassiccio del Monte Bianco
GruppoCatena Rochefort-Grandes Jorasses-Leschaux
SottogruppoGruppo delle Grandes Jorasses
CodiceI/B-7.V-B.4.b

La Punta Whymper (4.184[1] m s.l.m.) è una vetta delle Grandes Jorasses nel massiccio del Monte Bianco. Si trova lungo la frontiera tra l'Italia e la Francia tra la Punta Walker (ad est) e la Punta Croz (ad ovest).

CaratteristicheModifica

 
Versante nord (francese) delle Grandes Jorasses con indicata la Punta Whymper.

Prende il nome da Edward Whymper che la salì per primo, insieme con Michel Croz, Christian Almer e Franz Biner, il 24 giugno 1865.[2]

La vetta è la seconda per altezza delle Grandes Jorasses dopo la Punta Walker. Con una prominenza di 40 m è stata inserita nell'elenco dei Quattromila delle Alpi.

Ascesa alla vettaModifica

Normalmente si sale sulla vetta provenendo dalla vicina Punta Walker e percorrendo la cresta che le unisce.

NoteModifica

  1. ^ L'altezza della montagna viene indicata talvolta in 4.184 oppure in 4.180 m. Cfr: la lista ufficiale UIAA dei Quattromila delle Alpi.
  2. ^ Chabod, Grivel, Saglio e Buscaini, p. 124.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica