Renzo Bariviera

cestista italiano
Renzo Bariviera
Renzo Bariviera.JPG
Bariviera con l'uniforme della nazionale italiana
Nazionalità Italia Italia
Altezza 202 cm
Peso 93 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala
Termine carriera 1987
Hall of fame Italia Basket Hall of Fame (2012)
Carriera
Giovanili
Petrarca
Squadre di club
1967-1969Petrarca
1969-1975Olimpia Milano
1975-1976Libertas Forlì36 (764)
1976-1978S.C. Gira68 (1.406)
1978-1983Pall. Cantù153 (1.663)
1983-1986Olimpia Milano149 (813)
1986-1987Aurora Desio40
Nazionale
1969-1978Italia Italia208 (2151)
Palmarès
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Bronzo Germania Ovest 1971
Bronzo Jugoslavia 1975
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Renzo Bariviera (Cimadolmo, 16 febbraio 1949) è un ex cestista italiano di ruolo ala. Dal 2012 fa parte dell'Italia Basket Hall of Fame[1].

BiografiaModifica

Il fratello Vendramino è stato un affermato ciclista su strada che rappresentò l'Italia ai giochi olimpici di Roma del 1960[2].

CarrieraModifica

ClubModifica

Cresciuto nella Pallacanestro Petrarca Padova, nella sua carriera ha giocato con la Pallacanestro Cantù, la Libertas Forlì, l'Olimpia Milano e la Gira Bologna.

NazionaleModifica

Esordio: 4 settembre 1969, Napoli Italia-Austria 76-38, ma la data da ricordare è il 21 maggio 1970, la vittoria sulla Stati Uniti per 66-64, ai Mondiali di Lubiana, che per l'Italia rappresenta la prima affermazione in assoluto contro la nazionale statunitense, ottenuta allo scadere, con un tiro proprio di Bariviera.

Per la nazionale italiana di pallacanestro ha collezionato 208 presenze, segnando 2151 punti, ed ha vinto due medaglie:

Ha inoltre disputato i Mondiali 1970 e 1978.

 
Bariviera nel 1977-78

PalmarèsModifica

Olimpia Milano: 1971-72, 1984-85, 1985-86
Pall. Cantù: 1980-81
Olimpia Milano: 1986
Pall. Cantù: 1981-82, 1982-83
Olimpia Milano: 1984-85
Olimpia Milano: 1970-71, 1971-72
Pall. Cantù: 1978-79, 1980-81
Pall. Cantù: 1982

NoteModifica

  1. ^ I premiati dell'anno 2012 e le nominations per l'anno 2013, FIP. URL consultato il 24 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2014).
  2. ^ È morto Vendramino Bariviera, stella del ciclismo, su venetouno.it.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica