Apri il menu principale

Ricardo Blázquez Pérez

cardinale e arcivescovo cattolico spagnolo
Ricardo Blázquez Pérez
cardinale di Santa Romana Chiesa
Card. Blázquez (34808616450).jpg
Coat of arms of Ricardo Blazquez Perez.svg
Resurrexit
 
TitoloCardinale presbitero di Santa Maria in Vallicella
Incarichi attuali
Incarichi ricoperti
 
Nato3 aprile 1942 (77 anni) a Villanueva del Campillo
Ordinato presbitero18 febbraio 1967 dal vescovo Santos Moro Briz
Nominato vescovo8 aprile 1988 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato vescovo29 maggio 1988 dall'arcivescovo Antonio María Rouco Varela (poi cardinale)
Elevato arcivescovo13 marzo 2010 da papa Benedetto XVI
Creato cardinale14 febbraio 2015 da papa Francesco
Firma
Firma de Ricardo Blázquez Pérez.svg
 

Ricardo Blázquez Pérez (Villanueva del Campillo, 13 aprile 1942) è un cardinale e arcivescovo cattolico spagnolo.

Indice

BiografiaModifica

Nasce il 3 aprile 1942 a Villanueva del Campillo, in Spagna.

È ordinato presbitero il 18 febbraio 1967.

L'8 aprile 1988 papa Giovanni Paolo II lo nomina vescovo titolare di Germa di Galazia ed ausiliare di Santiago di Compostela. Riceve la consacrazione episcopale il 29 maggio successivo per mano di monsignor Antonio María Rouco Varela, arcivescovo metropolita di Santiago di Compostela e futuro cardinale, assistito dal cardinale Ángel Suquía Goicoechea, arcivescovo metropolita di Madrid e da monsignor Mario Tagliaferri, nunzio apostolico in Spagna.

Il 26 maggio 1992 è promosso vescovo di Palencia. L'8 settembre 1995 è trasferito alla sede di Bilbao.

L'8 marzo 2005 è eletto presidente della Conferenza episcopale spagnola, e svolge questo ruolo sino al 4 marzo 2008, quando ne diventa vicepresidente.

Nel maggio 2007 partecipa alla V conferenza episcopale latinoamericana ad Aparecida.

Il 13 marzo 2010 papa Benedetto XVI lo promuove arcivescovo metropolita di Valladolid; succede a Braulio Rodríguez Plaza, promosso alla sede primaziale di Toledo.

Il 12 marzo 2014 è rieletto presidente della Conferenza episcopale spagnola.

È stato creato cardinale da papa Francesco nel concistoro del 14 febbraio 2015.

Il successivo 13 aprile lo stesso pontefice lo ha nominato membro della Congregazione per la dottrina della fede e del Pontificio consiglio della cultura.

Il 27 giugno 2015 è nominato membro della Congregazione per le Chiese orientali, l'8 gennaio 2016 membro dell'Amministrazione del patrimonio della Sede Apostolica.

Il 28 ottobre 2016 papa Francesco lo nomina membro della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti.

Genealogia episcopaleModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN54212120 · ISNI (EN0000 0001 1444 329X · LCCN (ENn97094582 · GND (DE1042575339 · BNF (FRcb122977368 (data) · NLA (EN63540084 · WorldCat Identities (ENn97-094582