Apri il menu principale

Riku-Petteri Lehtonen

hockeista su ghiaccio finlandese
Riku-Petteri Lehtonen
Nazionalità Finlandia Finlandia
Altezza 186 cm
Peso 100 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Tiro Sinistro
Squadra Ritten-Renon
Ritirato 2007 - giocatore
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1989-1992 TPS 79 8 8 16
Squadre di club0
1992-1993 Turku HT 18 2 3 5
1992-1993 Centers 16 5 8 13
1993-1995 JHT Kalajoki 87 6 13 19
1995-1996 Kiekko-67 44 6 19 25
1996-1998 TPS 110 1 12 13
1998-2000 Espoo Blues 110 2 7 9
2000-2002 Moskitos Essen 83 7 9 16
2002-2003 HIFK 56 3 5 8
2003-2004 SaiPa 31 1 3 4
2004 Leksand 18 0 2 2
2004-2007 Milano Vipers 114 14 24 38
Allenatore
2007-2009 TPS U20 Asst. Coach
2008-2010 TPS Asst. Coach
2010-2011 TPS Head Coach
2011-2013 Pelicans Asst. Coach
2013-2015 TPS Asst. Coach
2015- Ritten-Renon Head Coach
2018- Italia Italia Asst. Coach
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 gennaio 2018

Riku-Petteri Lehtonen (Turku, 19 gennaio 1971) è un allenatore di hockey su ghiaccio ed ex hockeista su ghiaccio finlandese.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Dopo essere cresciuto nelle serie minori finlandesi Lehtonen nel 1996 debuttò in SM-liiga con la maglia del TPS Turku, formazione in cui era cresciuto nel settore giovanile. Nelle due stagioni trascorse a Turku conquistò un'edizione della European Hockey League e una Supercoppa IIHF.

Dopo due stagioni trascorse ancora in Finlandia con gli Espoo Blues nel 2000 si trasferì all'estero giocando per due anni nella DEL tedesca. Successivamente fece ritorno in patria vestendo le maglie dell'HIFK e dei SaiPa, oltre a una breve esperienza in Elitserien con il Leksand.

Nel 2004 giunse in Italia ingaggiato dall'Hockey Club Junior Milano Vipers;[1] con la formazione milanese conquistò due scudetti consecutivi fino al ritiro dall'hockey giocato giunto nel 2007.[2]

AllenatoreModifica

Una volta ritiratosi dall'attività agonistica Lehtonen iniziò ad allenare nel TPS Turku dapprima nelle giovanili, poi come vice allenatore. Nella stagione 2010-11 fu anche allenatore a interim della prima squadra, subentrando a Heikki Leime, ma venendo poi a sua volta sostituito da Jukka Koivu. Dopo una parentesi di due anni al Pelicans come assistente allenatore, tornò a ricoprire il ruolo al TPS nella stagione 2013-2014 e nella prima parte di quella successiva, quando fu sostituito da Marko Kiprusoff.

Nell'estate del 2015 fu scelto come nuovo capo allenatore del Ritten Sport.[3] Con il team di Collalbo conquistò subito due scudetti consecutivi ed il primo titolo della Alps Hockey League.

Dal gennaio 2018 affianca all'impegno con il club altoatesino, il ruolo di assistente di Clayton Beddoes sulla panchina dell'Italia.[4]

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Milano acquista due difensori, hockeytime.net, 9 luglio 2004. URL consultato l'11 giugno 2015.
  2. ^ Milano: prime conferme per i campioni d'Italia, hockeytime.net, 12 giugno 2006. URL consultato l'11 giugno 2015.
  3. ^ Il nuovo allenatore del Renon è finlandese, hockeytime.net, 1º giugno 2015. URL consultato il 3 giugno 2015.
  4. ^ Nazionale senior: Riku-Petteri Lehtonen raggiunge il coaching staff della squadra azzurra, su hockeytime.net, 27 gennaio 2018. URL consultato il 27 gennaio 2018.

Collegamenti esterniModifica