Apri il menu principale

Ron Slay

cestista statunitense
Ron Slay
Ronald Slay - Scafati Basket - 2013.JPG
Slay durante un tiro libero con la maglia dello Scafati Basket
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 204 cm
Peso 105 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande / centro
Ritirato 2016
Carriera
Giovanili
Oak Hill Academy
1999-2003Tenn. Volunteers
Squadre di club
2003-2004Galatasaray17 (222)
2004Cocodrilos
2004-2005Asheville Altitude48 (819)
2005-2006Mac. Giv'at Shmuel7 (117)
2006Junior Casale15 (334)
2006Ciudad de Huelva1 (3)
2006-2007Sutor Montegranaro34 (589)
2007-2008V.L. Pesaro34 (435)
2008Grises de Humacao2
2008-2009Juvecaserta28 (379)
2009-2010Varese10 (154)
2010Maroussi0
2010-2011Varese32 (434)
2011Levski Sofia1
2011-2012Scandone Avellino29 (336)
2012-2013Scafati Basket
2013-2014Châlons-Reims
2014-2015Benfica
2016Lugano Tigers7
2016Lille11
Nazionale
2005Stati Uniti Stati Uniti10
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 maggio 2016

Ronald Sylvester "Ron" Slay (Memphis, 29 giugno 1981) è un ex cestista statunitense.

Alto 203 centimetri per 105 chili occupa il ruolo di ala grande.

CarrieraModifica

La Victoria Libertas Pesaro ha prelevato Ronald dalla Premiata Montegranaro, alla quale ha avuto una media di 17,3 punti e 7,6 rimbalzi, e la sua miglior partita l'ha giocata il 4 dicembre 2006, contro la Bipop Carire Reggio Emilia, segnando 33 punti e catturando 11 rimbalzi. A Pesaro giocava con la casacca numero 8. È un'ala grande atipica, dotato di un buon tiro da tre punti e di notevole forza fisica. Egli è un idolo dei tifosi grazie ai suoi comportamenti vivaci che esaltano il pubblico. Nell'agosto 2008 è stato messo sotto contratto dalla società campana della Juvecaserta Basket. Nel 2006 ha disputato l'All-Star Game italiano, svoltosi a Torino nel PalaRuffini. Disputa il campionato 2009-10 con la Pallacanestro Varese. Stagione travagliata per Slay che è costretto ad uno stop di diversi mesi per due ernie del disco. Al termine della stagione passa al Maroussi Atene BC ma lascia la Grecia per i problemi economici del club e fa ritorno a Varese. Il 18 ottobre 2011 viene ufficializzata la cessione alla Felice Scandone Basket Avellino[1]. Nel 2012 passa allo Scafati Basket, militante nel campionato di Legadue.

PalmarèsModifica

SquadraModifica

Benfica: 2015
Benfica: 2015

IndividualeModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica