Rosso come il cielo

film del 2006 diretto da Cristiano Bortone
Rosso come il cielo
Rosso come il cielo.png
Una scena del film
Paese di produzioneItalia
Anno2005
Durata95 min
Generedrammatico
RegiaCristiano Bortone
SoggettoCristiano Bortone
SceneggiaturaCristiano Bortone, Monica Zapelli, Paolo Sassanelli
ProduttoreCristiano Bortone
Produttore esecutivoGianluca Arcopinto
FotografiaVladan Radovic
MontaggioCarla Simoncelli
MusicheEzio Bosso
ScenografiaDavide Bassan
Interpreti e personaggi

Rosso come il cielo è un film del 2005, diretto dal regista Cristiano Bortone.
Presentato come Evento speciale UNICEF nella sezione per ragazzi "Alice nella città" della Festa del Cinema di Roma 2006, è uscito nelle sale italiane il 9 marzo 2007.
Nel cast ci sono gli attori Paolo Sassanelli e Marco Cocci e gruppo di ragazzini di dieci anni di cui alcuni realmente ciechi.

TramaModifica

1970. Mirco, un bambino toscano di dieci anni in seguito ad un incidente col fucile del padre perde la vista. I genitori sono costretti a fargli frequentare un istituto per non vedenti a Genova. Lì, non riuscendo ad usare il braille, trova un vecchio registratore e riesce a inventare delle favole fatte solo di rumori e narrazione. Nel frattempo conosce Francesca, la figlia della portinaia della casa accanto alla loro, nonostante non potessero incontrarsi. Mirco coinvolgerà sempre di più tutti gli altri bambini ciechi facendo capire a loro quanto valgono e quanto siano simili a tutti gli altri ragazzini. Alla fine il maestro, organizza una recita creata dai ragazzini, e tutti i genitori ne rimangono colpiti. I genitori di Mirco alla fine decidono di riportarlo a casa per le vacanze estive.

In apertura si dice che il film è tratto da una storia vera, e prima dei titoli di coda si legge: "Mirco è uscito dal collegio a 16 anni. Nonostante non abbia più recuperato la vista, oggi è uno dei più riconosciuti montatori del suono del cinema italiano". Il riferimento è a Mirco Mencacci.

Titolo in altre lingueModifica

  • Italiano: "Rosso come il cielo"
  • Spagnolo: "Rojo como el cielo"
  • Inglese: "Red like the sky"
  • Francese: "Rouge comme le ciel"
  • Ebraica: "אדום כמו השמיים"
  • Portoghese: "Vermelho como o céu"
  • Polacco: "Czerwony jak niebo"
  • Catalano: "Vermell com el cel"
  • Tedesco: "Rot wie der Himmel"
  • Irlandese: "Dearg Cosúil leis an Spéir"
  • Islandese: "Red Eins og Sky"
  • Giapponese: "Mirco no Hikari"
  • Danese: "Rød som hilmen"
  • Lituano: "Raudona kaip dangus"

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema