Apri il menu principale

Serie C 1954-1955 (pallacanestro maschile)

(Reindirizzamento da Serie C maschile FIP 1954-1955)

Il campionato di Serie C di pallacanestro maschile 1954-1955 è stato il settimo organizzato nel secondo dopoguerra in Italia.

Si tratta di un torneo a carattere interregionale, composto da 127 squadre ripartite in 16 gironi. Saranno ammesse alla Serie B anno 1955-56 (nuovo ordinamento), 14 squadre fra le prime 16 classificate di ciascun girone eliminatorio. Dette 14 squadre saranno le prime tre classificate di ciascun dei quattro gironi della II fase semifinale, nonché due fra le quattro quarte classificate di detta fase che saranno designate a seguito di un concentramento successivo. Saranno ammesse al campionato di Serie C 64 squadre e cioè: due delle prime classificate dei gironi eliminatori non qualificatesi per la Serie B 1955-56 (nuovo ordinamento), le 16 seconde, terze e quarte classificate dei gironi eliminatori, nonché 14 tra le 16 quinte classificate di detta fase. Queste 16 quinte classificate saranno raggruppate in quattro concentramenti. Le prime tre di ciascun concentramento saranno ammesse alla nuova Serie C le altre due saranno designate a seguito di nuovo concentramento tra le 4 quarte. Tutte le altre avranno diritto a partecipare al campionato di Promozione 1955-56

Stagione regolareModifica

Girone AModifica

Squadre partecipanti: Onda Pavia; Virtus Pavia; Pro Vercelli; CRAL Tosi Legnano; Pallacanestro Pavia B; CRAL Corsera Milano; Pirelli; Olivetti.

L'Onda Pavia  viene ammessa alla finale interzona

Girone BModifica

ClassificaModifica

Classifica finale 1954-1955 Pt G V N P PtF PtS
  1. Montecatini Ferrara 22 14 11 0 3 665 562
2. Emiliana Reggio Emilia 21 14 10 1 3 724 527
3. CUS Modena 21 14 10 1 3 672 605
4. Virtus Minganti Bologna 2 14 14 7 0 7 554 524
5. Libertas Cremona 12 14 5 2 7 570 594
6. CUS Parma 10 14 5 0 9 651 697
7. Olimpia Piacenza 6 14 3 0 10 502 601
8. La Patria Carpi 6 14 3 0 10 504 732
  • La Montecatini Ferrara è ammessa alla finale interzona

Girone CModifica

Squadre partecipanti: Lancia Bolzano; Libertas Vicenza; Lanerossi Schio; Fulgor Thiene; Libertas Bolzano; DL Ferr. Bolzano; Isomoto; Bassano.

  • La Libertas Vicenza   è ammessa alle finali interzona

Girone DModifica

Squadre partecipanti; Reyer Venezia B; Petrarca Padova; Bertolo S. Martino; Enel Belluno; 51º Stormo; APU Udine; Zorutti.

Girone EModifica

Squadre partecipanti: Don Bosco Trieste; Acegat Trieste; US Muggesana; CRDA Monfalcone; CRDA Trieste; Straccis Gorizia; Ginnastica Triestina B; N.Sauro.

  • Il Don Bosco Trieste   è ammesso alle finali interzona

Girone FModifica

Squadre partecipanti: CUS Genova; Libertas Asti; US Maurina; Ospedaletti; Sampierdarenese; Cestistica Savonese; Sanremo; Ardita.

Girone GModifica

Squadre partecipanti: PG Frassati Bondeno; Fulgor Forlì; Virtus Imola; Renato Serra Cesena; Libertas Forlì; Libertas Rimini; CUS Ferrara; Robur Lugo di Romagna.

Girone HModifica

Squadre partecipanti: Falchi Rossi Viareggio; Virtus Genova; Libertas Spezia; Shell Spezia; G.Landini Lerici; S. Margherita Ligure; Virtus Carrara; Libertas Viareggio.

  • La Libertas Spezia   è ammessa alle finali interzona

Girone IModifica

Squadre partecipanti: Libertas Pistoia; CUS Pisa; U.S. Piombino; Amatori Carrara; S.Carlo Solvay; Atlet. Montecatini; Libertas Pisa; Virtus Lucca;

Girone LModifica

Squadre partecipanti: Juve Pontedera; Libertas Perugia; Mens Sana Siena; Virtus Siena; CUS Perugia; Vigor Campi Bisenzio; Affrico Firenze; UISP Castelfiorentino.

Classifica finale: Cus Perugia 21, Mens Sana 20, Vigor Campi Bisenzio 20, Pontedera 12, Castelfiorentino 12, Libertas Perugia 11, Affrico 8, Virtus Siena 8

Girone MModifica

Squadre partecipanti: Culturale Edera Macerata; D'Alessandro Teramo; Robur Spoleto; Polis. Rosetana; Sangiorgese; CSI Foligno; L'Aquila Rugby; A.S. Jesi.

  • La Polisp. Rosetana   è ammessa alle finali interzona

Girone NModifica

Squadre partecipanti: Ex Alunni Massimo Roma; Taurus Roma; Narnese; Orvietana; CUS Roma; Ginnastica Latina; GS PTT Roma; A.S. Roma;

  • L'Ex Alunni Massimo Roma   è ammesso alle finali interzona

Girone OModifica

Squadre partecipanti: Libertas Maddaloni; CCC Napoli; Libertas Scauri; Libertas Formia; BPD Colleferro; Juve Caserta; Ass. Polis. Puteolana; Frosinone.

  • Il CCC Napoli   è ammesso alle finali interzona

Girone PModifica

Squadre partecipanti: Libertas Russo Foggia; Fiamma Salerno; Pallacanestro Scafatese; Marigliano; Folgore Nocera; Cestistica Foggia; Libertas Benevento; Scandone Avellino.

  • La Libertas Benevento   è ammessa alle finali interzona

Girone QModifica

ClassificaModifica

Classifica finale 1954-1955 Pt G V N P PtF PtS
  1. Libertas Taranto 24 14 12 0 2 614 499
2. Angiulli Bari 18 14 9 0 5 700 611
3. Libertas Trani 17 14 8 1 5 545 551
4. Libertas Bari 14 14 7 0 7 571 547
5. Scalfaro Catanzaro 12 14 6 0 8 521 512
5. Indomita Cosenza 12 14 6 0 8 530 589
7. Ariani Cisternino 10 14 5 0 9 426 519
8. Olimpia Basket Matera 7 14 3 1 9 520 582

Girone RModifica

Squadre partecipanti: CUS Palermo; Agrigento; CUS Messina; Fiamma Messina; S.C. Giarre; C.S.I. Palmi.

Poule Promozione InterzonaModifica

Girone AModifica

ClassificaModifica

Classifica finale 1954-1955 Pt G V N P PtF PtS
1. CUS Pisa 10 6 5 0 1 294 247
2. Libertas La Spezia 5 6 2 1 3 265 276
3. CUS Genova 5 6 2 1 3 252 264
4. Onda Pavia 5 6 2 0 4 299 323

RisultatiModifica

Risultati PIS SPE GEN PAV
CUS Pisa   50-34 51-38 51-44
Libertas La Spezia 40-51   35-30 58-38
CUS Genova 45-36 39-39   61-53
Onda Pavia 46-55 68-59 50-39  

Girone BModifica

ClassificaModifica

Classifica finale 1954-1955 Pt G V N P PtF PtS
1. Don Bosco Trieste 6
2. APU Udine 6
3. Montecatini Ferrara 6
4. Libertas Vicenza 6

RisultatiModifica

Risultati TRI VIC UDI FER
Don Bosco Trieste   51-29 57-51 -
Libertas Vicenza 56-72   51-54 39-54
Udinese 58-62 -   60-36
Montecatini Ferrara 61-68 47-48 -  

Girone CModifica

ClassificaModifica

Classifica finale 1954-1955 Pt G V N P PtF PtS
1. Ex Massimo Roma 10 6 5 0 1 427 323
2. Cestistica Rosetana 6 6 3 0 3 379 370
3. CUS Perugia 4 6 2 0 4 274 346
4. Virtus Imola 4 6 2 0 4 302 343

RisultatiModifica

Risultati ROM ROS PER IMO
Ex Massimo Roma   72-62 89-44 77-35
Cestistica Rosetana 64-77   78-57 57-45
CUS Perugia 51-59 43-41   41-43
Virtus Imola 67-53 76-77 36-38  

Girone DModifica

ClassificaModifica

Classifica finale 1954-1955 Pt G V N P PtF PtS
1. CUS Messina 9 6 4 1 1 332 272
2. CCC Napoli 8 6 4 0 2 272 245
3. Libertas Taranto 7 6 3 1 2 237 246
4. Libertas Benevento 0 6 0 0 6 210 288

RisultatiModifica

Risultati MES TAR NAP BEN
CUS Messina   62-51 60-43 82-39
Libertas Taranto 42-42   40-34 29-20
CCC Napoli 54-39 51-35   42-28
Libertas Benevento 43-47 37-40 43-48  

Concentramento finale per il titolo di Serie CModifica

SemifinaliModifica

Napoli
21 maggio 1955
CUS Pisa59 – 45CUS Messina

Napoli
21 maggio 1955
Ex Massimo Roma84 – 74Don Bosco Trieste

Finale per il 1º - 2º postoModifica

Napoli
22 maggio 1955
Ex Massimo Roma66 – 47CUS Pisa

Finale per il 3º - 4º postoModifica

Napoli
22 maggio 1955
CUS Messina53 – 42Don Bosco Trieste

VerdettiModifica

  •   L'Ex Massimo Roma vince il titolo italiano di Serie C
  • * Vengono promosse nella nuova Serie B tutte le squadre partecipanti alle finali interzona
      • Vengono inoltre ripescate il CRAL Tosi Legnano e il CUS Modena

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro