Apri il menu principale
Società Sportiva Pro Livorno
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical stripes Green HEX-008736 White.svg Verde, bianco
Dati societari
Città Livorno
Nazione Italia Italia
Confederazione FIFA
Federazione Flag of Italy (1861–1946).svg FIGC
Fondazione 1919
Scioglimento1922
Stadio
( posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

La Società Sportiva Pro Livorno è stata una società calcistica con sede a Livorno in attività dal 1919 al 1922.

Indice

StoriaModifica

Fondata nel 1919, partì dalla Terza Categoria Toscana, il più basso livello del calcio italiano dell'epoca. Nella sua prima stagione, quella 1919-20, vinse immediatamente il Girone A della Sezione II della Terza Categoria Toscana, con due punti, venendo quindi promossa nel campionato di Promozione, il secondo livello dell'epoca.

Nella stagione 1920-21, la Pro Livorno riuscì nell'impresa di vincere il campionato toscano di Promozione, conquistando 11 punti in 6 partite e venendo quindi promossa in Prima Categoria, la massima serie dell'epoca.

Nella stagione 1921-22 il campionato di Prima Categoria era strutturato in eliminatorie regionali gestite dai Comitati Regionali, le cui vincenti (o campioni regionali) si sarebbero sfidate nelle semifinali nazionali, consistenti in due gironi da tre squadre ciascuno. Le vincenti dei gironi di semifinale si contendevano infine il titolo nazionale (quello che oggi verrebbe definito scudetto, simbolo tuttavia introdotto solo nel 1924) nella finale nazionale. A quel campionato non parteciparono tuttavia le 24 maggiori squadre italiane che per protesta avevano abbandonato la FIGC costituendo una federazione e un campionato indipendente, quello della CCI.

La Pro Livorno riuscì nell'impresa di vincere il campionato toscano con 15 punti, qualificandosi così alle Semifinali nazionali, dove fu inserito nel Girone A: chiuse al terzo e ultimo posto con un solo punto conquistato in quattro gare, non riuscendo quindi a qualificarsi alla finale scudetto.

Quando (estate 1922) le società che avevano partecipato al campionato CCI raggiunsero un accordo con la FIGC e decisero quindi di rientrare nei ranghi federali, fu stilato un piano di riforma dei campionati, il Compromesso Colombo, che ammise la Pro Livorno direttamente nella nuova massima serie a 36 squadre, senza costringerla ad affrontare degli spareggi salvezza, questo in virtù della qualificazione alle semifinali nazionali. Tuttavia, nell'estate del 1922, la Pro Livorno e i concittadini dell'Unione Sportiva Livorno, entrambe partecipanti alla massima serie, decisero di fondersi. La nuova società mantenne il nome di Unione Sportiva Livorno.

CronistoriaModifica

  • 1919: Fondazione della Società Sportiva Pro Livorno, seconda squadra cittadina.
  • 1919-20: 1° nel Girone A della Sezione II della Terza Categoria Toscana. Promossa in Promozione Toscana.
  • 1920-21: 1° in Promozione Toscana. Promossa in Prima Categoria.
  • 1921-22: 1° in Prima Categoria Toscana FIGC. Qualificato alle Semifinali nazionali. 3° nella Semifinale A.
  • 1922: Si fonde con l'Unione Sportiva Livorno, che mantiene la propria denominazione.

Colori e simboloModifica

I colori della Pro Livorno erano il bianco e il verde, gli stessi colori in pratica della SPES Livorno (squadra che nel 1915 si era fusa con la Virtus Juventusque per costituire l'Unione Sportiva Livorno).

I colori rimasero gli stessi fino alla fusione con l'US Livorno avvenuta nel 1922. La nuova società risultante dalla fusione mantenne il nome dell'Unione Sportiva Livorno, ma i suoi colori erano una "fusione" tra quelli dell'US Livorno e quelli della Pro Livorno. Se infatti da un lato la maglia della nuova squadra risultante dalla fusione conservava i colori amaranto dell'US Livorno, dall'altro presentava una striscia orizzontale verde-bianco-verde che richiamava i colori sociali della Pro Livorno.

Fonti e bibliografiaModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio