Stanza, letto, armadio, specchio

romanzo scritto da Emma Donoghue
Stanza, letto, armadio, specchio
Titolo originaleRoom
AutoreEmma Donoghue
1ª ed. originale2010
Genereromanzo
Lingua originaleinglese

Stanza, letto, armadio, specchio (Room) è un romanzo di Emma Donoghue del 2010. Il romanzo è stato finalista al Booker Prize del 2010, ed è stato uno dei vincitori del Premio Alex nel 2011[1].

La storia è raccontata dal punto di vista di Jack, un bambino di cinque anni tenuto prigioniero in una piccola stanza con la madre. Il libro è stato ispirato dalla storia del piccolo Felix del Caso Fritzl.

Adattamento cinematograficoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Room (film 2015).

Il romanzo è stato adattato nel film Room del 2015 diretto da Lenny Abrahamson.

EdizioniModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura