Apri il menu principale

Stella del mare

film del 1938 diretto da Corrado D'Errico
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il titolo mariano, vedi Stella Maris.
Stella del mare
Stelladelmare lavorazione.jpg
Il regista Corrado D'Errico dirige una scena notturna
Titolo originaleStella del mare
Paese di produzioneItalia
Anno1938
Durata83 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaCorrado D'Errico
SoggettoGiacomo Dusmet
SceneggiaturaEttore Maria Margadonna
ProduttoreGiacomo Dusmet e Federigo D'Avac per Imperator Film
Distribuzione in italianoGeneralcine (1938)
FotografiaAkos Farkas
MontaggioEraldo Da Roma
MusicheCostantino Ferri
ScenografiaSalvo D'Angelo
Interpreti e personaggi

Stella del mare è un film del 1938 diretto da Corrado D'Errico.

Indice

TramaModifica

Un giovane pescatore, Gianni, in possesso di un'ottima voce da cantante classico tenorile, segue le lezioni di un maestro di canto che vive in una pensione diretta da una giovane ragazza, Luisa, la quale invita il cantante ad intrattenere gli ospiti con le sue canzoni e pezzi d'opera.

Tra gli ospiti della pensione anche la titolare e il direttore di una casa editrice musicale, che ascoltato il cantante lo scritturano immediatamente invitandolo a trasferirsi in città. La vita cittadina, l'interesse della titolare della casa discografica e la nuova carriera, fanno dimenticare a Gianni, la giovane albergatrice di cui si era innamorato, se ne rende conto appena in tempo, dopo di che abbandona la nuova vita per tornare da Luisa, con la quale convolerà alle nozze.

ProduzioneModifica

Prodotto da Federigo D'Avac e Giacomo Dusmet, il film venne girato a Cinecittà, nell'estate del 1938 per uscire in prima proiezione pubblica il 25 dicembre 1938.[senza fonte]

CriticaModifica

Filippo Sacchi, nel Il Corriere della Sera del 16 maggio 1939 « Evidentemente il soggettista e dietro di lui gli altri autori del film, volevano fare una specie di parodia compendiata di tutte le ingenuità, le incongruenze e la povertà d'immaginazione, solite a trovarsi in questi film di tenori. Però era meglio se lo facevano capire di più...»

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema