Apri il menu principale

BiografiaModifica

Nato in provincia di Modena, inizia l'attività come giovane attore comico nell'avanspettacolo e nel teatro di varietà, tra le Compagnie che lo hanno scritturato quella di Nuto Navarrini, Isa Bluette, Marisa Maresca.

Scoperto da Mario Camerini, che lo fa debuttare nel cinema nella pellicola Darò un milione, del 1935, con cui inizia una carriera in oltre cento film.

Frequenti, sempre come attore caratterista, le sue partecipazioni alla prosa televisiva della RAI, sin dall'inizio delle trasmissioni nel 1954.

Lavorerà sino alla metà degli anni sessanta, per morire poco dopo nel 1967.

FilmografiaModifica

Prosa televisiva RAIModifica

BibliografiaModifica

  • Gli attori Gremese editore Roma 2003
  • Le teche Rai, la prosa televisiva dal 1954 al 2008

Collegamenti esterniModifica